Postepay IoStudio, arriva la carta per gli studenti: funzioni e costo

Poste Italiane ha lanciato Postepay IoStudio, la carta per tutti gli studenti. Andiamo a vedere quanto costa e come funzione. 

Postepay IoStudio
La nuova carta per tutti gli studenti (via Screenshot)

La Postepay IoStudio è una delle carte pre-pagate di Poste Italiane, pensata esclusivamente per gli studenti. Questa carta, infatti, è pensata proprio per tutti coloro che frequentano le scuole secondarie di II grado sia statali che paritarie ed è realizzata direttamente dal Miur. Infatti sarà proprio il Ministero dell’Istruzione a distribuire la pre-pagata attraverso le segreterie scolastiche. Inoltre chi non l’ha ancora ricevuta la potrà richiedere all’indirizzo e-mail: iostudio@istruzione.it.

Attraverso questa iniziativa gli studenti potranno accedere alle offerte di tutti i locali convenzionati con il Miur. La carta potrà quindi essere utilizzata per cinema, musei, libri, materiale scolastico, viaggi e tanto altro. Inoltre non potranno essere effettuati pagamenti negli esercizi commerciali non convenzionati. La carta è del tutto gratuita e si potrà accedere al suo servizio anche attraverso il programma ScontiPoste. Andiamo quindi a vedere come attivare la pre-pagata.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vodafone, offerta ancora attiva: ultimissimi giorni per lo sconto

Postepay IoStudio, come attivare la pre-pagata: tutti i dettagli

Postepay IoStudio
Tutti i dettagli riguardanti la nuova pre-pagata (via Screenshot)

Attivare la Postepay IoStudio è semplicissimo. Infatti basterà recarsi nella sezione del Portale dello Studente all’indirizzo www.istruzione.it/studenti e seguire le indicazioni per richiedere il pin. Mentre chi è maggiorenne potrà recarsi autonomamente all’Ufficio Postale per attivare la carta. Allo sportello gli studenti dovranno mostrare il proprio documento di identità in corso di validità ed il codice fiscale.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Trony, arrivano gli ‘sconti spaziali’ per i prodotti online: tutte le offerte

Con questa carte si potrà pagare in tutti i negozi e sui siti che accettano le carte Visa e Visa Electron e pagare negli uffici postali. Inoltre sarà possibile prelevare dagli sportelli Atm Postamat e da uffici postali abilitati a 1 euro. Mentre sarà anche possibile prelevare agli Atm bancario abilitato in Ue e in Italia ad 1,75 euro. Viene quindi rinnovato il servizio per tutti gli studenti italiani che potranno avere una carta dedicata proprio alla loro categoria.