Kerem Bursin sulla fidanzata Hande Erçel: “Vorrei farlo con lei”

Kerem Bursin, attore protagonista di Love is the air, ospite di Verissimo ha dedicato un messaggio alla fidanzata: le parole

Kerem Bursin
Kerem Bursin (Screenshot)

Silvia Toffanin nella puntata di Verissimo, in onda sabato 25 settembre, ha intervistato Kerem Bursin, attore protagonista della soap opera di Canale 5 Love is in the air. Per l’attore turco che interpreta i panni di Serkan Bolat si tratta della prima intervista in un programma tv italiano. L’uomo ha parlato principalmente della sua relazione con l’attrice Hande Ercel. La coppia infatti sembra si sia innamorata proprio durante le riprese della soap.

Se nascondi qualcosa non stai vivendo totalmente. Io invece voglio poter vivere liberamente la mia vita con la persona che ho scelto. La scintilla tra noi è scoccata dopo un po’. All’inizio eravamo amici e rispettavamo il nostro lavoro sul set. Ma stavamo insieme tutti i giorni, per tante ore di seguito e a un certo punto è diventato difficile vederla solo come un’amica: è bellissima ed è una persona eccezionale”. Queste sono state le parole di Kerem rilasciate ai microfoni di Verissimo.

LEGGI ANCHE —> Scavi di Pompei, visite speciali sabato e domenica: come partecipare

Kerem Bursin, dall’infanzia all’arrivo del successo

Kerem bursin
Eda e Serkan

Kerem ha raccontato molto della sua vita privata dall’infanzia fino all’arrivo del successo. L’attore ha svelato che da ragazzo insieme alla sua famiglia ha girato molti paesi a causa del lavoro del padre. “Non avevo mai vissuto in Turchia se non per le vacanze estive e tornare mi ha fatto capire meglio quali sono le mie radici. Ora quando torno in America sono un attore turco che arriva negli Stati Uniti. È una cosa molto importante per me“.

PO0TREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Sanremo 2022, Amadeus annuncia: qual è la decisione di Fiorello

Il successo sarebbe dunque arrivato dopo numerose esperienze e tanti lavoretti per potersi mantenere. Ho fatto il liceo in Texas dove ho iniziato a studiare per diventare attore. E lì ho fatto diverse cose tra cui il driver per attori famosi, li portavo in giro per i casting, era molto divertente. Prima ho anche fatto il personal trainer e pulivo i bagni in palestra. Queste esperienze rimangono e quando arriva il successo ti ricordano i sacrifici fatti per arrivare fino a lì“. Queste sono state le parole di Kerem nello studio di Silvia Toffanin.