Caserta, arrestato uomo di 37 anni: ha sequestrato e violentato l’ex moglie

A Caserta un uomo di trentasette anni ha sequestrato e violentato ripetutamente l’ex moglie: i dettagli della vicenda 

caserta
Violenza (Foto: Pixabay)

A Caserta un uomo di trentasette anni ha sequestrato e violentato ripetutamente in un albergo l’ex moglie. In base alla ricostruzione fatta dai Carabinieri della stazione di Marcianise si tratta di una storia di maltrattamenti già iniziati nel 2017. Sia quando la coppia era ancora insieme, sia dopo la loro separazione. L’uomo è stato arrestato, dopo la denuncia dell’ex.

La donna già precedentemente aveva presentato la querela nei confronti del marito poi in seguito ritirata. Tuttavia, dopo qualche mese, l’aveva ripresentato dopo aver subito nuove violenze da parte dell’ex marito. In realtà i Carabinieri della stazione di Marcianise hanno scoperto che la querela era stata ritirata sotto la minaccia dell’uomo che l’aveva ricattata promettendo di diffondere delle registrazioni compromettenti.

LEGGI ANCHE —> Camorra, bloccata a Firenze l’ascesa di un clan: 13 indagati

Caserta, numerosi gli episodi di violenza

caserta
Violenza (Image by Tumisu from Pixabay )

La donna ha dichiarato alle Forze dell’ordine di essere stata dapprima attirata in un hotel dall’ex compagno e subito dopo costretta ad un rapporto sessuale. La vittima ha però raccontato numerosi episodi di violenza accaduti già in precedenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Bonus pc e tablet in scadenza: come fare per riceverlo

In una occasione l’uomo avrebbe afferrato la moglie per i capelli scaraventandola a terra e colpendola con calci e pugni alla schiena. Un’altra volta invece l’ha presa a schiaffi e subito dopo l’ha costretta a ripulire il proprio sangue con un straccio.