WhatsApp, a rischio milioni di dati: nuovo disagio per gli utenti

Spunta su WhatsApp un nuovo rischio che riguarda la protezione dei dati. L’ultimo bug travolge gli utenti dell’applicazione di messaggistica.

WhatsApp
Nuovo bug danneggia l’applicazione di messaggistica (Via Screenshot)

Nuovo terribile disagio per gli utenti di WhatsApp, vittime dell’ennesimo bug. Infatti sono a rischio i dati di milioni di account a causa di un errore riguardante i filtri delle foto. Gli esperti hanno dato il nome di CVE-2020-1910 al bug che esporrebbe gli utenti agli attacchi degli hacker. Nelle ultime ore il colosso di Menlo Park ha provato a difendersi dall’accusa, ritenendo irreale i possibili attacchi degli hacker grazie alla protezione della crittografia end-to-end.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Cashback, ancora nessun rimborso per alcuni utenti: il motivo

Nonostante la difesa dell’azienda, Oltreoceano sono tantissimi gli scettici. Infatti seppur l’applicazione leader nel settore della messaggistica istantanea si sia difesa, c’è il rischio che gli utenti abbiano inconsapevolmente regalato i propri dati agli utenti. L’attacco potrebbe partire dopo aver impostato dei filtri prima dell’invio delle foto. Stando al portale NIST sono stati minacciati solamente i device Android ed a questi utenti si consiglia di aggiornare subito l’applicazione.

WhatsApp, i messaggi effimeri adesso durano 7 giorni: come impostarli

WhatsApp nuovo trucco
In arrivo altre novità per l’applicazione di messaggistica (via WebSource)

Non mancano mai le novità all’interno di WhatsApp, specialmente in questo 2021 caratterizzato da tantissime nuove funzioni inserite sull’applicazione. Infatti gli sviluppatori di Menlo Park hanno inserito anche i messaggi validi per solamente sette giorni. Insomma da oggi potrete inviare messaggi che sono visibili per una sola settimana e sono denominati ‘effimeri‘. La scelta va a riprendere alcune funzioni simili dei competitors.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Google si appella al giudice dopo la maximulta in Francia

Attivare il nuovo tool è semplicissimo e sarà possibile usarla anche sulla versione Web dell’applicazione. Infatti nel caso in cui un utente vorrà usare i ‘messaggi effimeri‘ dovrà cliccare sulla foto profilo del contatto con cui sta parlando e poi andare nella sezione ‘Messaggi temporanei‘. Cliccando qui, infatti, possiamo selezionare ‘messaggi a scomparsa’ ed attivarli. Così facendo i vostri messaggi saranno visibili per una sola settimana, prima di autodistruggersi.