De Luca afferma sulla scuola: “Trasporti gratuiti solo agli studenti vaccinati”

Vincenzo De Luca ha fatto il punto sulla situazione sanitaria. Il Governatore annuncia anche le prossime misure della Regione.

De Luca
Il Presidente Vincenzo De Luca (via social)

Il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto sulla situazione sanitaria attuale. “Potremo avere fiducia nel futuro se ci impegneremo tutti. Dobbiamo completare la campagna vaccinale e non prestare ascolto a chi dice stupidaggini. Io per primo mi sottoporrò alla terza dose quando sarà il momento“.

Leggi anche-> Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 3 settembre

Ci sono anche delle preoccupazioni sugli effetti avversi del vaccino. Ma il Governatore smentisce queste voci: “Purtroppo sono frutto della cattiva comunicazione fatta da Roma. Per chi è in buona fede ci sono tutti gli elementi per capir che si può andare avanti con tranquillità. Anche perché nel nostro territorio somministriamo solo PfizerModerna“.

De Luca, le novità per il mondo della scuola

De Luca
Il Governatore assicura benefici e vantaggi per gli studenti (via screenshot)

Il mese di settembre vede anche la riapertura delle scuole. E il Presidente della Giunta si congratula con coloro che fanno parte della scuola: “Ho voluto ringraziare i dirigenti scolastici per quello che hanno fatto in questi mesi. Siamo i primi in Italia per vaccinazione del personale scolastico. Chi è presente nelle scuole, dai dipendenti ai lavoratori delle mense, dovranno necessariamente dotarsi di Green Pass“.

Leggi anche-> Covid in Italia, Rt ed incidenza in lieve calo: tutti i dati

Successivamente arriva un annuncio importante per gli studenti: “Nel nostro territorio ci sono 509mila ragazzi tra i 5 ed i 12 anni, dei quali 304mila hanno aderito alla campagna. Chiedo ai 200mila un ultimo sforzo. Dobbiamo stare tranquilli in modo da avere un avvio sereno dell’anno scolastico quando si tornerà in aula a metà settembre. Alcuni hanno la prima dose, altri hanno completato il ciclo. Coloro che sono vaccinati godranno del beneficio dell’abbonamento gratuito. In caso contrario, potranno utilizzare i mezzi ma dovranno pagare di tasca propria“. Quest’ultimo incentivo potrebbe spingere gli studenti a tornare nei centri vaccinali, che nelle ultime settimane fanno registrare un calo di adesioni.