Kena Mobile cambia tutto: importante novità per i clienti

L’operatore virtuale Kena Mobile ha fatto un grosso annuncio diretto a tutti i clienti: scopriamo di cosa si tratta

Kena mobile
Il marchio della compagnia telefonica (via Screenshot)

Quando si sceglie un operatore virtuale si cerca di ottenere il massimo anche in caso di ricarica. Lo sa bene Kena Mobile che introduce una nuova soluzione per i propri utenti. A partire dallo scorso 12 agosto, è possibile ricaricare la propria sim attraverso il circuito Satispay.

Leggi anche-> Volantino Unieuro, le offerte fuori tutto di agosto: sconti fino al 60%

Una soluzione che prevede la massima comodità per gli utenti dell’operatore virtuale. La procedura si svolge completamente online e non necessità di particolari passaggi. In questo modo si evita di dover ricorrere alle tabaccherie o al conto corrente, effettuando tutto dal proprio smartphone.

Kena Mobile, come ricaricare il credito residuo su Satispay

Kena Mobile
E’ possibile ora avvalersi della nota app per pagamenti digitali (via web)

La procedura per ricaricare il credito su Satispay è molto semplice ed intuitiva. Una volta scaricata l’applicazione, è sufficiente andare nell’area Servizi. Qui il cliente selezionerà la voce Ricariche telefoniche e successivamente il proprio operatore. Si aprirà un menù per selezionare il taglio desiderato, confermando l’operazione. Salgono così a tredici gli operatori attivi su Satispay: oltre ai “fisici” Tim, Vodafone WindTre troviamo anche i virtuali Very MobileCoopVoceFastweb Mobile, Tiscali MobilePoste MobileDigi Mobilho., LucaMobile1Mobile.

Leggi anche-> Netflix gratis: la pazza occasione per il mese di agosto

Nel proprio profilo è poi possibile scaricare e conservare le ricevute delle ricariche. I servizi di Satispay però non finiscono qui. Infatti è stato introdotto di recente il servizio Connect, dedicato al mondo delle farmacie e delle parafarmacie. Con esso sarà possibile effettuare il pagamento dei ticket sanitari e prestazioni ambulatoriali del circuito PagoPA. E’ inoltre possibile tenere in ordine le tessere con il codice a barre in nostro possesso. Tutto in un’unica applicazione, in modo da non perdere di vista nessun singolo dettaglio. L’app, infine, permette di trasferire denaro attraverso il circuito Internet, oltre ad effettuare numerose transazioni digitali, con commissioni ridotte a vantaggio anche dei commercianti.