Ischia, incidente in mare: 9 persone salvate dalla Guardia Costiera

A Ischia un’imbarcazione con a bordo 7 adulti e due bambini si è incagliata. Immediati i soccorsi della Guardia Costiera.

Ischia
Isola di Ischia (Fonte: Pixabay)

L’incidente è avvenuto nella serata di ferragosto, domenica 15 agosto 2021. L’imbarcazione che trasportava 7 adulti e 2 bambini si è incagliata al livello della secca degli “scogli camerata” al largo di Forio, precisamente a 400 m a W del porto di Forio. La segnalazione è stata fatta al numero 1530. Il Numero Blu sempre attivo della Guardia Costiera è appunto il numero di emergenza a cui ricorrere in caso di pericolo in mare. La richiesta di soccorso è arrivata alla Sala Operativa della Direzione marittima della Campania.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, vicina una cessione inaspettata: via per 15 milioni

Ischia, l’intervento della Guardia Costiera

Ischia
Isola di Ischia (Pixabay)

In tempi rapidissimi la Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale marittimo di Ischia ha ricevuto la segnalazione. Sotto il coordinamento della Direzione Marittima, la motovedetta SAR CP807 è giunta sul posto per recuperare le nove persone che si trovavano a bordo della barca. I sette adulti e i due bambini sono stati poi trasportati al porto di Forio dove c’era già il personale della Guardia Costiera locale pronto ad assisterli. Nessuna delle persone ha avuto bisogno di cure mediche.

LEGGI ANCHE –> Incendi nel Casertano, duro intervento dei Vigili del Fuoco: le zone coinvolte

Nella mattinata del 16 agosto l’imbarcazione che si era incagliata è stata rimossa sotto il coordinamento tecnico della Guardia Costiera. Una ditta specializzata ha eseguito le operazioni. Per quanto riguarda la cause dell’incidente sono ancora in corso le indagini. A tal proposito, si raccomanda a chiunque navighi in mare di prestare la massima attenzione e cautela. Si deve, infatti, procedere a velocità moderata e mantenere la distanza minima dalla costa di almeno 300 metri. In caso di emergenza è possibile contattare il numero di emergenza 1530 della Sala Operativa della Guardia Costiera che è sempre attivo.