Calciomercato Napoli, Insigne va da Sarri: clamorosa indiscrezione

Il calciomercato di Napoli potrebbe evolvere intorno al futuro di Lorenzo Insigne. Il calciatore potrebbe tornare da mister Sarri: le ultime.

Calciomercato Napoli
Lorenzo Insigne dopo la vittoria ad Euro 2020 (via Getty Images)

Lorenzo Insigne rischia a vivere un anno da separato in casa con il Napoli, che dovrà decidere se cedere o meno il calciatore durante questo calciomercato. Infatti a breve ci sarà l’incontro tra De Laurentiis ed il calciatore per decidere il futuro. La dinamica più rischiosa, al momento, vede un Lorenzo Insigne che andrà in scadenza al termine del 2022 senza rinnovare. Se si dovesse avverare questa previsione, si rischia di ripetere l’errore fatto con Milik.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, De Laurentiis ad un bivio: la riforma parla chiaro

Inoltre è necessario decidere con Insigne quale sarà il suo futuro, anche per trovare un sostituto che possa essere all’altezza. Al momento per il rinnovo tra le due parti ballano ben 2.5 milioni. Una cifra grandissima specie per le casse azzurre, ma non incolmabile. Inoltre ADL ha incontrato anche Spalletti per parlare del caldo tema, ma al momento filtra tantissimo pessimismo, anche a causa delle ultime uscite di De Laurentiis sul tema. Andiamo quindi a vedere la strategia che potrebbe scegliere il Napoli.

Calciomercato Napoli, pessimismo per Insigne: la Lazio ci prova

Calciomercato Napoli
Il rinnovo di Lorenzo Insigne ancora in stand-by (via Getty Images)

L’incontro tra Lorenzo Insigne ed Aurelio De Laurentiis ci sarà il prossimo 5 agosto. Ad una settimana dal meeting filtra pessimismo, con il patron partenopeo che proverà a trattenere in rosa il campione d’Europa. Infatti il Napoli ha deciso di voler trattenere il calciatore anche senza il rinnovo di contratto. Si rischia quindi di perdere Insigne a zero o di convincerlo a rinnovare a campionato in corso.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Juventus, ritorno di fiamma: Icardi in arrivo

Intanto resta alla finestra la Lazio di mister Maurizio Sarri. Infatti il tecnico toscano sarebbe felice di riavere a disposizione il campione di Frattamaggiore. Con il contratto in scadenza nel 2022, i biancocelesti potrebbero provare ad ottenere uno sconto sul cartellino, altrimenti dovranno aspettare che il calciatore si svincolerà dagli azzurri. Così Lotito dopo aver riabbracciato Felipe Anderson potrebbe regalare anche Insigne a Maurizio Sarri, per tornare a lottare subito per la Champions League.