Meteo, pazza domenica di fine luglio: meteo e temperature

Una pazza domenica di fine luglio ci attende oggi: le previsioni meteo e le temperature nel dettaglio per la giornata odierna.

meteo
Tempesta di fulmini (Pixabay)

Non di raro accade che in estate si debba dover fare i conti con il maltempo. La giornata odierna sarà caratterizzata da un quadro meteorologico molto variegato con il maltempo che imperverserà sul Centro-Nord ed il caldo che attanaglierà il Sud. In particolare, le colonnine di mercurio faranno registrare nuovamente temperature prossime ai 40 gradi in diverse zone dell’Italia meridionale. Al settentrione, invece, ci sono due Regioni che dovranno fare i conti con l’allerta meteo di colore giallo.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Stando a quanto riferisce il Dipartimento di Protezione Civile, “dalle prime ore della giornata di domenica 25 luglio, si prevedono, inoltre, venti forti con rinforzi fino a burrasca su Toscana meridionale e settori costieri del Lazio centro-settentrionale, con possibili mareggiate lungo le coste esposte”. Sulla base dei dati a disposizione, quindi, sono state diramate due allerte gialle per rischio temporali “su settori di Piemonte e Lombardia”. Per i dettagli circa la l’effettiva durata dell’allerta e le zone particolarmente interessate si consiglia di consultare i bollettini regionali diramati dalla Protezione Civile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ischia, tassista picchiato dal cliente: denunciato un 19enne

Meteo, la situazione in Campania nel dettaglio

meteo
Cielo azzurro (Pixabay)

La Regione Campania rientra tra quelle che quest’oggi fronteggeranno un’ondata di calore che farà raggiungere temperature davvero elevate. Rispetto ai valori registrati nei giorni scorsi, infatti, le colonnine di mercurio toccheranno anche i 35 gradi nel capoluogo.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, petizione al Comune per scooter abbandonati in strada

Temperature minime e massime

Aosta 18/26
Torino 21/28
Milano 20/32
Trento 20/29
Bolzano 19/29
Venezia 23/30
Trieste 22/32
Genova 23/27
Bologna 21/36
Firenze 20/36
Ancona 23/34
Perugia 18/32
Roma 21/34
L’Aquila 18/32
Pescara 23/33
Campobasso 19/32
Napoli 21/34
Bari 22/39
Potenza 17/33
Catanzaro 20/35
Palermo 24/34
Cagliari 26/31