Calciomercato Juventus, colpo Gabriel Jesus: cosa manca per chiudere

Calciomercato Juventus, colpo Gabriel Jesus in bianconero. Le condizioni per chiudere l’affare, l’alternativa resta ancora Mauro Icardi.

calciomercato Juventus
Gabriel Jesus e Neymar (Getty Images)

Cristiano Ronaldo dovrà prendere una decisione sul suo futuro, la Juventus non può più aspettare. Questa sarà la settimana decisiva, quella che porterà alla data della convocazione a Torino post Euro 2020 (domenica 25 luglio). Se per allora non dovessero esserci aggiornamenti, significa che CR7 resterà ancora in bianconero. Con buona pace del Paris Saint-Germain, ma in caso partisse all’ultimo minuto il club non si farebbe prendere alla sprovvista.

Il piano del club di Andrea Agnelli – riferisce Tuttosport – è tirare dritto su Gabriel Jesus. Trovare un sostituto al portoghese cinque volte Pallone d’Oro è il piano B su cui lavora da settimane sottotraccia la Juventus. Se Cristiano scegliesse il PSG, la Vecchia Signora proverebbe a chiudere subito per il 9 brasiliano.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Juventus, futuro stravolto per Kulusevski: il club ha chiuso

Calciomercato Juventus, le condizioni per il colpo Gabriel Jesus

calciomercato Juventus
Gabriel Jesus (Getty Images)

Gabriel Jesus non è incedibile per il Manchester City, ma dall’Inghilterra fanno sapere che l’attaccante non è certamente in saldo. Il suo valore attuale, secondo il portale specializzato transfermarkt, si aggira intorno ai 60 milioni di euro. Sarà anche una questione di incastri: Cristiano Ronaldo al PSG, Harry Kane al Manchester City liberebbe il trasferimento di Gabriel Jesus in Serie A. Gli intermediari del club bianconero sono al lavoro per sondare il terreno. L’alternativa porta il nome di Mauro Icardi (in forza al PSG), da sempre un pallino della dirigenza juventina.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Juventus, Ronaldo in bilico: i compagni prendono posizione

Le ultime da Torino

La squadra ha cominciato la settimana con un allenamento di lavoro in campo. Doppia sessione, con un primo appuntamento fissato per tutti al mattino. Negli ultimi giorni al Training Center della Continassa la squadra si è concentrata su esercizi di tecnica con particolare attenzione alla qualità, velocità e precisione dei passaggi oltre che all’occupazione delle posizioni in campo.