Calciomercato Juventus, futuro stravolto per Kulusevski: il club ha chiuso

Calciomercato Juventus, il futuro di Dejan Kulusevski stravolto dall’ultima decisione della società. Sirene dalla Premier, il club ha chiuso.

calciomercato Juventus
Kulusevski Juventus (Getty Images)

La Juventus ha iniziato la preparazione in vista della nuova stagione di Serie A. La formazione bianconera tornerà in campo il 22 agosto contro l’Udinese in trasferta, mentre la settimana successiva farà ritorno allo Stadium per inaugurare il campionato casalingo. Appena alla terza giornata c’è il primo big match della stagione: Napoli-Juventus. I calciatori impegnati con le rispettive nazionali (Copa America e Euro 2020) presto raggiungeranno il resto del gruppo a Torino. Lavoro tecnico e atletico in queste prime giornate di lavoro, con un occhio a ciò che succede fuori dal campo. L’obiettivo della società è consegnare a Massimiliano Allegri la migliore squadra possibile: in entrata va avanti la trattativa per Locatelli, il rinforzo scelto per il centrocampo reduce da una grande prova all’Europeo vinto dall’Italia.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Juventus, offerta folle per De Ligt: grossa tentazione

Calciomercato Juventus, futuro stravolto per Kulusevski

calciomercato Juventus
Juventus (Getty Images)

La Juventus per la prima volta negli ultimi dieci anni non comincerà il campionato con lo scudetto cucito sulla propria maglia. Tornare a vincere il titolo nazionale è la base per l’Allegri-bis, che studia i punti fermi della sua squadra. Tra gli intoccabili della Juventus del futuro – rivela calciomercato.com – c’è l’esterno Dejan Kulusevski. Il calciatore è fuori per gli ultimi giorni di vacanza, ma presto si aggregherà al gruppo per gli allenamenti. Il club ha chiuso le porte a ogni possibilità di cessione: le sirene della Premier League (in particolare del Tottenham dell’ex Paratici) non danno allarme in casa Juventus. La dirigenza bianconera punta moltissimo sul giovane esploso a Parma, bloccato già a gennaio 2020.


Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!


La sua prima stagione non è stata esaltante a causa di un ruolo non proprio e di una scarsa continuità in campo. Adesso è chiamato all’anno della svolta. Mister Allegri gli darà un nuovo ruolo, stravolgendo la posizione in campo che ricopriva con Pirlo. Un ritorno al passato come esterno destro d’attacco, proprio il ruolo che ha stregato la Serie A quando vestiva la maglia dei crociati.

Chiesa, Dybala e Cristiano Ronaldo sono avanti nelle gerarchie di reparto, ma la Juventus scenderà in campo per vincere tutte le tre competizioni che giocherà. Ci sarà spazio davvero per tutti. Il club ha individuato le tre colonne della Juventus del futuro: Dejan Kulusevski, Federico Chiesa e Matthijs de Ligt. I tre incedibili, da cui partire e ripartire.