Coronavirus, il bollettino di oggi 16 luglio

Coronavirus Italia, bollettino Covid di oggi 16 luglio: contagi, positivi, guariti e morti a livello nazionale nelle ultime ventiquattro ore.

bollettino covid
Bollettino coronavirus oggi: la situazione Covid in Italia

L’analisi dei dati Covid in Italia nel report illustrato oggi dal presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro. L’indice di contagio nazionale è in aumento, attualmente allo 0,91. Le fasce di età 10-19 anni e 20-29 anni segnano la gran parte della ricrescita, una popolazione fondamentalmente giovanile.

L’età mediana alla diagnosi è di 28 anni, un dato inferiore anche al più basso toccato l’estate scorsa. Attualmente c’è un valore minimo anche nell’età mediana al primo ricovero (50 anni), mentre è instabile l’età media dei decessi, superiore a 70 anni. L’efficacia vaccinale a ciclo completo in tutte le fasce d’età supera abbondantemente il 90%. Un ciclo completo di vaccini protegge, dunque, anche dagli effetti delle varianti. Data l’alta trasmissibilità della variante Delta, nello scenario peggiore l’Rt arriverà al limite superiore di 1,3. Le proiezioni con situazioni di crescita di occupazioni di terapie intensive e aree mediche restano inferiori alle soglie critiche.

LEGGI ANCHE –> Terremoto a Norcia, scossa avvertita in tutto il Centro Italia

Il bollettino Covid di oggi

bollettino covid
La situazione coronavirus in Italia

Il bollettino di oggi: 2898 contagi, 11 morti, 1070 guariti nelle ultime ventiquattro ore. 205.602 tamponi analizzati, il tasso di positività in Italia è al 1,4% (+0,1%).

+8 terapie intensive | -1 ricoveri
59.966.908 dosi di vaccino somministrate in totale.


LEGGI ANCHE –> Covid, aumenta l’indice Rt: torna la zona gialla


 

Come indossare la mascherina

La mascherina è una buona abitudine, un gesto semplice che, anche nei mesi estivi, ti protegge dal Covid-19 e tutela le persone che incontri. Portala sempre con te e indossala correttamente, soprattutto nei luoghi chiusi e se non sei a distanza di sicurezza. Tre facili mosse:

  • controlla se è integra o danneggiata;
  • falla aderire bene sul viso: deve coprire naso, bocca e mento;
  • evita di toccarla con le mani.