Lucifer, Lesley-Ann Brandt paladina dell’Italia: che sfottò agli inglesi

Lesley-Ann Brandt, una delle protagoniste della serie tv Lucifer, diventa paladina dell’Italia: che sfottò agli inglesi.

Lucifer
Lesley-Ann Brandt attrice in Lucifer (via social)

Tom Ellis e Lesley-Ann Brandt, in Lucifer, sono inseparabili. In occasione della finale del campionato europeo, terminato con la vittoria dell’Italia sull’Inghilterra ai calci di rigore, si sono trovati l’uno contro l’altra. I due attori interpretano nella famosa serie Netflix rispettivamente il signore degli Inferi e il fedele demone Maze. Tom, britannico ma nato a Cardiff, in Galles, ha fatto il suo tifo per l’Inghilterra.

Siamo anche su Telegram: seguici per tutte le novità!

Lesley si è schierata invece dalla parte dell’Italia facendo il tifo per gli azzurri. L’attrice ha addirittura cambiato il suo nome su Twitter italianizzandolo in Lesley-Anna Brandretti. Molti sono stati i post della donna che hanno attirato l’attenzione di decine di fan italiani di Lucifer e che si sono lasciati contagiare dal suo entusiasmo per la nostra nazionale.

LEGGI ANCHE >>> Tommaso Zorzi insultato: “Non mi frega un ca**o degli Europei”

Lucifer, Lesley-Ann Brandt paladina dell’Italia

Lucifer
Lucifer, la serie tv Netflix (via social)

Tom Ellis, il bellissimo attore inglese protagonista della serie tv Lucifer, in occasione della finale degli Europei 2020 ha postato su Instagram una foto dell’allenatore dell’Inghilterra Gareth Southgate. Ovviamente, il vip faceva il tifo per la Nazionale che rappresenta il Paese che gli ha dato i natali ed ha scritto: “Forza Inghilterra!”. Il post ha scatenato i migliaia di fan italiani che hanno guardato la serie di cui è protagonista. Allo stesso tempo, i nostri concittadini hanno supportato la collega dell’attore, Lesley-Ann Brandt (attrice di origini sudafricane ma naturalizzata neozelandese). La donna, in un breve video postato sullo stesso social, ha posto la seguente domanda: “Perché gli inglesi continuano a dire ‘torna a casa, torna a casa’?”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Federico Bisciglia, notizia raggelante: cosa è successo

Il riferimento al motto utilizzato dai tifosi di casa è inequivocabile: “It’s coming home”, cantavano fino a poco prima del match. La donna ha citato nel post Instagram anche il suo personal trailer, di origini italiane, Paolo Mascitti ed ha aggiunto in modo molto scherzoso: “Ma che ca**o dici?”. Nelle stesse ore, l’attrice aveva postato una foto di suo figlio, Kingston, con indosso una t-shirt dell’Italia. Non contenta, la donna aveva cambiato anche il suo nome su Twitter italianizzandolo e scrivendo: “Sarò italiana fino a lunedì”.