Cardarelli, tragedia in ospedale: un giovane si è suicidato

Ospedale Cardarelli, la vittima è un paziente che era ricoverato. Ogni tentativo dei soccorritori di salvargli la vita è stato inutile

Ospedale Cardarelli
Ospedale Cardarelli (foto Facebook)

Dall’ospedale Cardarelli di Napoli giunge una brutta notizia. Come riporta NapoliToday questa mattina un giovane paziente, di soli 22 anni, si è lanciato da una finestra del reparto di oncologia, dal padiglione Palermo. Originario di Ponticelli, il giovane è morto sul colpo e ogni tentativo dei soccorritori è stato inutile perché l’impatto è stato fortissimo dopo il volo di molti metri.

Ora sarà compito degli investigatori fare luce sulla vicenda anche se la pista principale per spiegare il gesto è lo stato di salute del ragazzo. Fondamentali saranno le testimonianze del personale ospedaliero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Caserta, il marito la sequestra e la maltratta: condannato un 30enne

Cardarelli, stesso episodio un anno fa

Cardarelli
Getty Images

Non è purtroppo la prima volta che il più grande ospedale del Sud Italia è teatro di un suicidio. Poco più di un anno fa avvenne un altro episodio ma dal quarto piano, nel reparto di Chirurgia Plastica.

Un uomo di 52 anni di Pomigliano D’Arco nel maggio del 2020 si lanciò dalla finestra della stanza dov’era ricoverato in seguito a delle ustioni riportate per il corpo, in particolare al volto e alle gambe, dopo in incidente nel quale la sua auto si incendiò.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, a Napoli scoperta la variante Corradina: “Unica al mondo”

Le indagini sul quel suicidio sono ancora in corso e come nel caso di oggi il gesto è collegato alla condizione in cui versava l’uomo. Quell’incidente, le ustioni e altri aspetti privati lo avrebbero spinto a compiere il gesto.