Barbara D’Urso, periodo buio: la verità dietro le frizioni con Mediaset

Barbara D’Urso, storica conduttrice di Canale 5, attraversa un brutto periodo: tutta la verità dietro le frizioni con Mediaset

Barbara D'Urso
Barbara D’Urso (foto via web)

Ormai è ufficiale: Barbara D’Urso condurrà un solo programma a settembre. I suoi due programmi più importanti di Canale 5, Domenica Live e Live – Non è la D’Urso, sono stati cancellati. Inoltre anche Pomeriggio 5, unico programma affidato ancora alla popolare conduttrice, dovrà subire dei tagli o almeno un totale cambio di rotta. Ad annunciare la novità, non molto tempo fa, è stato Pier Silvio Berlusconi che ha dichiarato di voler abbandonare il gossip e puntare sull’informazione di una certa qualità.

LEGGI ANCHE >>> Tina Cipollari, la benda sull’occhio nasconde il dramma: cosa le è successo

L’obiettivo è alzare il livello e risollevare Canale 5. “Quel tipo di infotainment a 360 gradi, che va dalla cronaca alla politica al gossip, non credo abbia più grande senso. Abbiamo deciso, pensando di interpretare ciò che il pubblico percepisce, di cambiare squadra. Queste sono state le parole dell’amministratore delegato di Mediaset, che ha comunque ringraziato Barbara per il suo impegno durante la pandemia.

Barbara D’Urso, cosa è successo

Barbara d'Urso
Federica Panicucci conduce Mattino 5 (via social)

Qualcosa non quadra, soprattutto da ciò che trapela dalle parole di Pier Silvio. Federica Panicucci, storica conduttrice di Mattino 5 che per anni non ha avuto buoni rapporti con la collega rivale, tornerà al timone del suo programma. Insomma, i tagli che ha subito la D’Urso, non riguardano affatto la Panicucci. Eppure, anche Federica fa quello stesso tipo di infotainment che caratterizza la conduttrice partenopea e che Pier Silvio dice di voler abbandonare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Paola Perego su Andreotti: “Credevo fosse morto, gli cadeva la testa”

Senza dubbio Mediaset ha intenzione di rivoluzionare Canale 5, a partire dal tipo di programmi che ha intenzione di proporre. A quanto pare all’origine di queste scelte, vi è un motivo preciso: gli ascolti della D’Urso sono ormai bassi, i suoi programmi non attirano più come prima. Lo share di Barbara infatti, è crollato, a differenza della Panicucci, che continua ad ottenere buoni risultati. Sembra davvero conclusa un’epoca televisiva per Barbara D’Urso che a quanto pare dovrà affrontare un periodo difficile.