Napoli, stop alla circolazione di auto e moto: i veicoli coinvolti

Napoli, stop alla circolazione per alcuni mezzi. L’ordinanza vale da oggi fino a domenica: quali sono le deroghe

Napoli
Getty Images

L’inquinamento, fenomeno determinante purtroppo in tutte le stagioni, insieme al gran caldo (che è causa ed effetto) sono i due motivi per cui a Napoli oggi, venerdì 25 giugno, domani e domenica, ci sarà una limitazione del traffico su tutto il territorio comunale come prevede l’ordinanza firmata dal sindaco Luigi De Magistris concordato con l’assessore all’ambiente.

Il divieto scatterà questa mattina alle 11 e sarà valido fino alle 17 mentre nelle giornate di sabato e domenica avrà una fascia oraria più ampia dalle 8.30 alle 18.30. Non potranno circolare i veicoli più inquinanti, quelli Euro 0 ed Euro 1 così come le auto d’epoca e storiche. Stop anche ai veicoli commerciali a diesel N1, N2 e N3 o equiparati ad EURO 3 e ai ciclomotori e i motoveicoli che appartengono alla stessa categoria o inferiore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Caserta, arriva l’ordinanza anti-movida: niente alcol dopo mezzanotte

Napoli, divieto di circolazione: quali sono le deroghe

Traffico a Napoli (screen YouTube)

Il provvedimento è stato reso necessario dopo le rilevazioni dell’Arpac, (Agenzia Regionale Protezione Ambiente Campania) e il conseguente bollettino. Il limite fissato di 50 μg/m3 per le PM10 è stato superato nei giorni 21 e 22 giugno come hanno indicato almeno tre centraline. A ciò si aggiunge il gran caldo che sta mettendo a dura prova l’ambiente, condizioni che favoriscono l’accumulo di PM10 e dunque una maggiore presenza di polveri sottili, nocivi per l’uomo.

Ci sono delle deroghe che consentono la circolazione dei suddetti mezzi come per le visite dei medici, operatori dell’informazione, forze dell’ordine, Protezione civile e per i veicoli intestati a persone residenti fuori dalla Campania.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Meteo, caldo in attenuazione al Sud: temporali al Nord

Secondo le previsioni meteo dopo la giornata di picco di caldo ieri, oggi la situazione dovrebbe attenuarsi un po’. Continuerà a fare molto caldo ma anche se lievemente le temperature scenderanno. In alcune zone della Campania restano picchi di 35/37° C e a Napoli la massima arriverà a 32°. In alcune regioni del Nord, invece, sono previsti dei rovesci.