Campania, minacce a Valeria Ciarambino: due buste con proiettili in Regione

Valeria Ciarambino riceve delle lettere con pesanti intimidazioni. Del caso se ne occupa la Digos: la reazioni nel Movimento

Foto Facebook

Pesanti minacce al vice presidente del Consiglio regionale della Campania Valeria Ciarambino (Movimento 5 Stelle). Lunedì e oggi l’esponente politico ha ricevuto due distinte buste. Nella prima c’erano solo dei proiettili senza alcun messaggio. La busta era indirizzata al “ministro Valeria Ciarambino” mentre nella seconda, inviata ieri, è stato aggiunto un inquietante messaggio: “stai zitta“.

La scoperta è avvenuta tramite gli scanner di Poste Italiane che ha immediatamente avvisato la polizia. Del caso se ne occupa la Digos alla quale la Ciarambino ha detto di non aver mai ricevuto minacce prima d’ora.

Un gesto che getta veleno in un momento delicato soprattutto per il capoluogo campano dove è appena cominciata la campagna elettorale per le comunali. La Prefettura partenopea sta anche valutando la possibilità di assegnare una scorta alla Ciarambino

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ercolano, donna colpita da un proiettile mentre è sul terrazzo di casa

Minacce a Valeria Ciarambino, le reazioni

Valeria Ciarambino (foto Facebook)

Immediate le reazioni del mondo politico e in particolare dei compagni di partito che hanno espresso solidarietà. Parla di “atti vigliacchi” il ministro degli Esteri Luigi Di Maio che dice di aver fatto tante battaglie con la vicepresidente del Consiglio campano e tante altre ne farà ancora: “Valeria non starà zitta e con coraggio continuerà a denunciare”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccini Covid, mancano le prenotazioni: a Napoli ancora chiusi due hub

Messaggi di solidarietà anche da parte del presidente della Camera Roberto Fico. È di qualche minuto fa il post dell’ex premier Giuseppe Conte che ha espresso vicinanza “per le ignobili minacce ricevute in questi giorni.” garantendo con il Movimento le starà accanto. Proprio in questi giorni Conte è stato a Napoli con Ciarambino e Di Maio in sostegno della candidatura a sindaco di Manfredi.