Calciomercato Inter, cessione pesante: il giocatore spinge per l’addio

Calciomercato Inter, il calciatore spinge per l’addio. Il club ha deciso di dare il via libera alla cessione pesante, giocherà all’estero.

calciomercato Inter
La festa scudetto dell’Inter (Getty Images)

L’Inter campione d’Italia andrà incontro ad una nuova trasformazione in estate. La festa scudetto non era ancora finita quando Antonio Conte ha chiuso con il club e trovato un accordo per la rescissione del contratto (con tanto di buonuscita). Il motivo per cui l’allenatore ha deciso di non continuare è la strategia della società, che vuole ridimensionare la squadra per esigenze di bilancio. Un big andrà sicuramente via, gli indizi riconducono tutti ad Achraf Hakimi, in orbita PSG. Il futuro di Lautaro sarà ancora nerazzurro, adesso che il Barcellona ha ufficializzato el Kun Aguero al fianco di Leo Messi.

Intanto in panchina è arrivato Simone Inzaghi, che da allenatore della Lazio ha conquistato un trionfo in Coppa Italia nel 2019, due Supercoppe Italiane (2017 e 2019) e il quarto posto nel 2020 con il ritorno in Champions League dei biancocelesti. I punti fermi della sua Inter resteranno Nicolò Barella e Romelu Lukaku, rispettivamente eletti miglior centrocampista e miglior giocatore dell’ultima stagione di Serie A.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Inter, nasce l’era Inzaghi: tutti i possibili movimenti estivi

Calciomercato Inter, il calciatore ha chiesto la cessione

calciomercato Inter
Perisic e Joao Mario (Getty Images)

Non solo un top player lascerà Milano questa estate, ma anche tutti quei calciatori che non rientrano da tempo nei piani nerazzurri. Un nome su tutti è quello di Joao Mario, il portoghese arrivato all’Inter nel 2016 per 40 milioni di euro (più 5 di bonus). Il terzo acquisto più costoso della storia del club, che si rivela un autentico flop. Prestito al West Ham, poi il ritorno alla base e nuove partenze prima in direzione Lokomotiv Mosca e poi Sporting Lisbona. In prestito secco alla squadra portoghese ha vinto campionato e Coppa di Lega.

GUARDA QUI –> Pio e Amedeo, nuova avventura dopo il successo in tv: sarà tutto live

Proprio lo Sporting è interessata al centrocampista classe ’93, i contatti tra le parti proseguono e l’intesa appare vicina. Joao Mario ha chiesto la cessione, l’Inter abbassa le pretese per accontentare il calciatore (così da liberarsi di un ingaggio che pesa sul bilancio). L’addio del portoghese – riferisce O Jogo – permetterà all’Inter di incassare 7 milioni di euro, la modalità del pagamento è ancora da definire.