Maneskin, accusa di plagio: come stanno le cose

Non c’è pace per i Maneskin. Dopo le accuse al Festival di Sanremo, arriva una nuova ipotesi di plagio per il brano vincitore dell’Eurovision.

Maneskin
Altra accusa di plagio per il gruppo rck italiano (Getty Images)

Mentre i Maneskin si godono un meritato periodo di riposo, dall’estero giungono altre accuse sulla nota band italiana. Questa volta ad essere al centro della polemica è la canzone Zitti e buoni, sulla quale non si erano risparmiate critiche negli scorsi mesi.

Leggi anche-> Eurovision, arriva la sentenza per i Maneskin: la decisione ufficiale

Presentata al Festival di Sanremo era già stata analizzata da Dade dei Linea77, il quale aveva evidenziato la somiglianza con Fuori di Testa, brano di Anthony Laszlo pubblicato nel 2015 con un’etichetta indipendente. Successivamente Sony aveva disposto una perizia che aveva fugato ogni dubbio.

Maneskin, plagio di un brano olandese?

Questa volta il presunto plagio è da ricollegare ad un brano del 1992. In quell’anno venne pubblicata You want it, you got it da parte del gruppo olandese The Vendettas. Proprio le parole del leader della band, il 55enne Joris Lissens hanno scatenato il tam tam mediatico.

Ho avuto l’impressione di sentire un riff della mia band. Mi chiedo se questo sia un plagio” ha detto all’emittente RTL Boulevard. Ascoltando però i due brani, si può notare come la somiglianza sia del tutto inesistente. A parte l’inizio simile, le due canzoni proseguono in modo diverso durante l’ascolto.

Un momento d’oro per il gruppo romano

 

Nel frattempo il gruppo rock continua a macinare successi. Tra i progetti futuri rientra anche la pubblicazione della seconda parte dell’album “Teatro d’Ira”. Grande successo anche per i brani “Zitti e buoni” e “I want to be your slave” che stanno conquistando il mondo anglos

Maneskin
Il gruppo può godere di un momento d’oro (Getty Images)

assone.

Leggi anche-> Maneskin, decisione drastica: i fan sono in rivolta

Successo anche per il merchandising della band, che ha fatto registrare il tutto esaurito in meno di mezz’ora. Tuttavia i fan hanno cerchiati due importanti appuntamenti: si tratta delle date del loro tour estivo, che li vedrà impegnati in Germania a partire dal 2022.