Harry Potter sta tornando: la conferma dell’attore di Draco Malfoy

Un annuncio sorprende tutti i fan di Harry Potter. Infatti, in futuro, potrebbe arrivare una serie tv basata sui maghi di Hogwarts.

Harry Potter
Harry Potter, Hermione e Ron nell’ultimo film della saga

Lo scorso gennaio girarono le prime voci su una possibile serie tv su Harry Potter. Oggi la conferma arriva da uno dei protagonisti della saga, Tom Felton attore che ha interpretato il personaggio di Draco Malfoy. Infatti l’attore ha lanciato l’indiscrezione durante un’intervista rilasciata al late show ‘Entertainment Tonight‘.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Grande Fratello Vip, scelte le opinioniste: è ufficiale

Incalzato dallo giornalista, Fulton ha espresso la sua opinione sulla possibile produzione di una serie da parte di HBO Max. Infatti l’attore, senza mezzi termini, ha affermato: “Dubito fortemente che venga realizzata. Ma, ascoltatemi, la fiamma di Harry Potter non si consumerà presto. Quindi non mi sorprenderebbe“. Andiamo quindi a vedere le parole dell’attore che interpreto Draco Malfoy durante la sua ultima uscita pubblica.

Harry Potter, l’annuncio di Tom Felton

Harry Potter
Il cast della saga di Harry Potter (Getty Images)

Durante la sua intervista, Tom Felton non ha escluso la possibilità di tornare ad interpretare Draco Malfoy. Infatti l’attore ha ironizzato, ricordando che nel caso tornerà a tingersi i capelli di biondo. Fino a quel momento, però, Fulton continuerà  a celebrare il successo eterno della serie di film tratti dai romanzi di J.K. Rowling.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Love is in the air, le anticipazioni del 7 giugno: l’idea di Eda salva Serkan

La conferma della possibile serie è arrivata anche da Rupert Grint, che in Harry Potter ha vestito i panni di uno dei personaggi più amati dal pubblico, Ron Weasley. Infatti Grint durante la sua ultima intervista ha affermato che sarebbe strano un sequel della serie di film. L’attore di Ron Weasley ha poi aggiunto: “Mi sento piuttosto protettivo nei confronti di quel personaggio. Anche quando ho visto gli spettacoli teatrali è stata un’esperienza davvero strana… Se fosse incentrato su un altro gruppo di amici, immagino però sarebbe interessante“.