Calciomercato Napoli, il club scarica Mertens: addio vicino

Calciomercato Napoli, la favola in azzurro di Dries Mertens non può continuare. Il club lo scarica per motivi di bilancio: cifre e dettagli.

Calciomercato Napoli
Dries Mertens (Getty Images)

Il Napoli di Luciano Spalletti prenderà vita tra un mese, esattamente il 1° luglio 2021. L’obiettivo primario della prossima stagione sarà il ritorno in Champions League dopo questo secondo anno senza la massima coppa europea. La qualificazione, sfuggita all’ultima partita per un pareggio con il Verona, ha tolto al club una pioggia di milioni che avrebbero fatto davvero comodo al bilancio. Adesso il Napoli dovrà ridimensionare il monte ingaggi, liberandosi degli stipendi più onerosi. Kalidou Koulibaly e Fabian Ruiz sono i big che potrebbero essere ceduti di fronte ad un’offerta importante. Ma un altro pezzo pregiato potrebbe salutare nelle prossime settimane, l’addio più doloroso e significativo: quello di Dries Mertens. Al termine della scorsa stagione, appena un anno fa, l’attaccante aveva trovato l’accordo con De Laurentiis per un rinnovo del contratto di due anni.

LEGGI ANCHE –> Pino Daniele, morto il fratello Salvatore: era il volto di “Terra mia”

Calciomercato Napoli, addio Mertens: il club lo scarica

Calciomercato Napoli
Mertens (Getty Images)

Il club deve contenere i costi, il taglio di Mertens allora potrebbe rientrare nella politica societaria. Il numero 14, miglior attaccante della storia del Napoli, ha un ingaggio da 9 milioni di euro lordi. Una cifra davvero troppo alta, soprattutto adesso che Ciro non è più il titolare. Victor Osimhen è il nuovo calciatore al centro dell’attacco azzurro, giovane e costato più di qualsiasi altro giocatore nella storia del club. Dopo una stagione difficile tra infortuni e Covid, il nigeriano vuole spaccare il mondo a suon di goal. Mertens dovrà farsi da parte e accettare il ruolo di comprimario.

GUARDA QUI –> Dazn, svelato il prezzo dell’abbonamento: quanto costa

La scelta potrebbe risultare clamorosa, ma i nove milioni pesano sul bilancio. L’età non è dalla sua parte: i 34 anni non sono un fattore da sottovalutare, nonostante l’ottima forma fisica. Il Napoli non lo considera più incedibile, di fronte ad una buona offerta l’addio è una possibilità concreta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dries Mertens (@driesmertens)