Paolo Bonolis, presa una decisione sul futuro: è ufficiale

Paolo Bonolis ha preso una decisione importante per il suo futuro. Adesso è arrivata anche l’ufficialità, il conduttore non torna indietro.

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis

In televisione da oltre quarant’anni, Paolo Bonolis è uno dei conduttori italiani più longevi ed amati dal grande pubblico. La sua carriera comincia ad appena 19 anni con la conduzione del programma per ragazzi 3, 2, 1… contatto!. Una lunga avventura televisiva che comincia in Rai, ma presto devia verso Mediaset. Dopo il viavai fino a metà degli anni ’90, la consacrazione per Bonolis arriva nel 1996 con i programmi di successo a Mediaset Tira & Molla, Ciao Darwin e Chi ha incastrato Peter Pan?. Programmi che, nel bene e nel male, hanno fatto la storia delle tivvù d’intrattenimento in Italia. Il suo ritorno in Rai fu con Affari Tuoi, l’esordio fu segnato dal suo tormentone “Scavicchi ma non apra”, forse la battuta più nota ancora oggi. Fa da direttore artistico e conduttori di due Festival di Sanremo: nel 2005 e nel 2009.

La sua carriera si lega, però, indissolubilmente alla Mediaset. Avanti un altro! non sarebbe stato lo stesso senza Bonolis e la sua storica spalla Luca Laurenti. Uno stile di conduzione “politicamente scorretto”, cinico ma di grande umorismo. Queste sono state le armi migliori di Bonolis, che ha preso una decisione per il futuro.

CLAMOROSO –> Fedez si autocensura per soldi: clausola per banche e assicurazioni

Il futuro di Paolo Bonolis: la decisione è ufficiale

Paolo Bonolis
Avanti un altro, Paolo Bonolis

Nelle ultime settimane si era parlato tantissimo di un ritorno in Rai, ma l’addio a Mediaset è stato davvero così vicino come si dice? L’unica notizia certa è che Bonolis non lascerà il Biscione, soprattutto grazie all’intervento di Pier Silvio Berlusconi. È stato lui a convincere il mattatore televisivo, riferisce TvBlog. Paolo Bonolis ha firmato un nuovo contratto con la Mediaset: rinnovo per tre anni, tre stagioni televisive ancora insieme.

LEGGI ANCHE –> Partita del Cuore, Aurora Leone e Ciro dei The Jackal hanno mentito: l’accusa

Sono tanti i programmi per Bonolis, nonostante il palinsesto per la prossima stagione televisiva non sia ancora stato annunciato. Paolo e Luca Laurenti torneranno con Avanti un altro! nella fascia preserale quotidiana e con alcune prime serate domenicali. Non è da escludere che a Cologno Monzese decidano di affidargli anche programmi nuovi (o attesi ritorni). Presto sapremo tutto, intanto la prima certezza è questa: Paolo Bonolis non condurrà il suo terzo Sanremo nel 2022.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paolo Bonolis (@sonopaolobonolis)