Napoli, Reddito di Cittadinanza a camorristi: sequestrati 190mila euro

Napoli, Reddito di Cittadinanza percepito illecitamente da persone condannate: la Guardia di Finanza sequestra 190mila euro

Napoli
Foto Facebook Fiamme Gialle

Ennesima operazione della Guardia di Finanza che ha scovato i furbetti del Reddito di Cittadinanza. Sono 14 le persone che hanno percepito senza averne diritto l’aiuto economico da aprile 2019 fino al mese scorso. Le indagini sono state svolte dalla Procura della Repubblica di Napoli che al Gip ha chiesto e ottenuto il sequestro di 190mila euro.

Alcune delle persone coinvolte hanno avuto in passato condanne per fatti di camorra mentre altri erano solo familiari. La Guardia di Finanza ha effettuato delle perquisizioni in alcuni Comuni a Nord di Napoli come Marano di Napoli, Caivano, Giugliano in Campania, Villaricca, Sant’Antimo Casandrino e Afragola.

L’operazione delle Fiamme gialle dimostra ancora una volta come camorristi e familiari riescono ad aggirare le regole e si accaparrano illecitamente del sussidio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Reddito di Cittadinanza a cittadini con precedenti penali: l’indagine

Reddito di Cittadinanza, i percettori a Napoli più di tutto il Nord Italia

Reddito Cittadinanza
La classifica vede la Campania in testa alle classifiche (via Screenshot)

La settimana scorsa l’Inps ha pubblicato i dati riguardanti il Reddito di Cittadinanza e si nota subito la disomogeneità di distribuzione su tutto il territorio nazionale. La maggior parte dei cittadini che percepiscono il Reddito si trovano al Sud dove anche gli assegni sono più elevanti.

A Napoli ci sono oltre 164mila percettori, molti di più del solo Piemonte che supera i 90mila e della Lombardia che ne ha più di 63mila. Mediamente in Campania l’assegno è pari a 627 euro mensili e in Lombardia a 481.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Reddito di Cittadinanza, i numeri in Campania superano l’intero Nord

Secondo i dati di marzo invece la spesa per Napoli era quasi pari a quella dell’intero Nord. 157mila famiglie percepivano il Reddito per un totale di 459mila persone coinvolte. Nello stesso periodo in tutte le regioni del Nord sono state calcolate 224.872 famiglie percepivano il reddito.