Alessia Marcuzzi, la conduttrice fatta fuori: clamorosa reazione

Alessia Marcuzzi non avrà più il programma e in un’intervista ha reagito alla decisione che ormai è ufficiale

Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi Getty Images)

La decisione è stata presa, Alessia Marcuzzi non condurrà Temptation Island. Il motivo non è una sostituzione, non è stata scelta un’altra persona a condurre il programma ma è di natura ben diversa. Nel 2021 non ci sarà un doppio appuntamento con Temptation Island. Andrà in onda solo la versione di Filippo Bisciglia in estate con i Vip mentre quella autunnale con i Nip non ci sarà.

La conduttrice, intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, ha dichiarato di non essere mai stata aggrappata ai programmi ma che Temptation Island le appartiene parecchio perché le dà la possibilità di fare quello che le piace, “ossia ascoltare le storie e immedesimarsi”.

I motivi della scelta di cancellare una delle due versioni non sono noti ma è probabile che siano gli ascolti. Due format così simili a distanza di poco tempo hanno forse penalizzato in termini di share.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pierfrancesco Favino, notizia di enorme portata: l’ha appena saputo

Alessia Marcuzzi, il sogno di un nuovo programma

La conduttrice spera in una nuova avventura (via Screenshot)

Alessia Marcuzzi ha espresso un desiderio, un sogno del cassetto, figlio proprio della volontà e del piacere di ascoltare e immedesimarsi in storie altrui. Le piacerebbe riprendere un programma come Harem di Catherine Spaak, andato in onda fino al 2002 su RaiTre

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> GF Vip 6, c’è la data d’inizio: i nomi dei primi partecipanti

Continuano intanto i preparativi per la nuova edizione di Temptation Island di Filippo Bisciglia che guida dal 2014 e che, almeno in questo caso, è difficile immaginare una sostituzione una cancellazione. Comincerà mercoledì 30 giugno su Canale 5. I provini dovrebbero essere terminati e a breve partiranno anche le registrazioni che avranno luogo ancora in Sardegna, a Is Morus Relais.