Eurovision, Maneskin sotto accusa: arriva il provvedimento ufficiale

Dopo la vittoria dei Maneskin all’Eurovision sono scoppiate alcune polemiche per il sospetto circa l’uso di droga durante il programma. Arriva il provvedimento ufficiale.

Maneskin
Continuano le accuse nei confronti della band (Getty Images)

Torna a far discutere quanto accaduto ieri all’Eurovision Song Contest. L’episodio vede coinvolti i Maneskin, che hanno lottato strenuamente per vincere la competizione. Dopo i voti delle giurie dei vari paesi, la band italiana si trovava al quinto posto.

Leggi anche-> Eurovision, vincono i Maneskin: Amadeus impazzisce- VIDEO

E’ stato il pubblico a far vivere una serata da sogno ai vincitori del Festival Di Sanremo. Con 318 preferenze hanno staccato tutti, riuscendo a vincere contro avversari duri come SvizzeraFrancia. Le polemiche però non sono finite ed il gruppo decide di passare al contrattacco.

Maneskin, cosa è successo ieri

Maneskin
Il leader della band nega ogni accusa (Getty Images)

Il tutto è legato ad un episodio accaduto ieri. La band era seduta al suo posto, quando Damiano si è abbassato in un modo ritenuto sospetto. Sulla rete c’è chi lo accusa di aver consumato droga, ripetendo un gesto usuale per chi consuma cocaina.

Intervistato dopo la conclusione dell’evento, il frontman ha respinto tutte le accuse. Spiegando che si era abbassato per la rottura di un bicchiere di vetro. Versione confermata anche da alcuni membri della band, che hanno ripetuto per filo e per segno la stessa versione.

I provvedimenti degli organizzatori

Tutto questo però non è bastato a placare le polemiche. Infatti gli stessi organizzatori che infatti dichiarano di essere al corrente degli avvenimenti. Specificando come gli stessi vincitori smentiscano categoricamente ogni accusa, con Damiano che si sottoporrà volontariamente ad un test antidroga.

Leggi anche-> Eurovision, pesanti accuse di droga contro Damiano: la reazione dei Maneskin

L’Eurovision fa inoltre sapere di aver trovato dei pezzi di vetro dove il gruppo era seduto, avallando quanto dichiarato in conferenza stampa. Ciononostante verranno esaminate tutte le registrazioni in modo da chiarire definitivamente la faccenda. Per ricevere ulteriori informazioni si dovranno attendere ulteriori comunicati.