Daydreamer, anticipazioni 5 maggio: Sanem prova un sentimento inatteso

Anticipazioni Daydreamer puntata 5 maggio. Can fa impazzire di gelosia Sanem che si era ripromessa di prendere le distanze dal ragazzo.

anticipazioni daydreamer
Sanem in lacrime (via social)

Sanem continua a provarle tutte per provare a far tornare la memoria a Can. Il terribile incidente nel quale i due sono stati coinvolti ha creato un vuoto nella mente del ragazzo che, ora, non ricorda più niente del suo passato. La situazione venutasi a creare sta mettendo a dura prova la stabilità della coppia. Lei, infatti, non vuole rassegnarsi alla condizione nella quale versa la persona che ama, ma lui non riesce ancora a riacquistare la memoria. Per questo, tra i due cresce la distanza in un rapporto che, ormai, sembra destinato a finire. I due, però, sono destinati a stare insieme e quindi la donna non perde le speranza di riconquistare il suo uomo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Can Yaman avvisato, dovrà fare molta attenzione: cosa è successo

L’ultima trovata di Sanem riguardava il suo profumo. La ragazza, infatti, pensava che facendo odorare a Can la fragranza che tanto gli piaceva avrebbe potuto sbloccare qualcosa nella sua testa. Sfortunatamente, però, c’era di mezzo il raffreddore che non ha permesso al fotografo di poter apprezzare il profumo di Sanem. Tra i due, però, qualcosa sembra succedere. Ad un passo da un bacio che avrebbe potuto cambiare le sorti della situazione che Can sta vivendo, Leyla ed Emre li interrompono.

Anticipazioni Daydreamer puntata del 5 maggio

anticipazioni daydreamer
Can e Sanem sul set di Daydreamer (via social)

Dopo aver ascoltato casualmente la confessione di Can al padre sulla mancanza di sentimento nei confronti di Sanem, la ragazza prende una decisione importante. In lacrime sceglie di intraprendere la strada della noncuranza. I suoi piani, però, continuano a non andare come da lei immaginati.

LEGGI ANCHE >>> Ilary Blasi in difficoltà: decisione d’emergenza per salvare l’Isola

Can, infatti, decide di promuovere la sorella, Leyla, dopo la trovata della campagna girata dal grande regista europeo Arthur Capello. Questa decisione provocherà in Sanem un sentimento del tutto inaspettato: la gelosia nei confronti della sorella.