Afragola, polizia sorprende 15enne a spacciare: scatta la denuncia

La polizia ha sorpreso un 15enne a spacciare nei pressi di Afragola. Ma non solo, il ragazzo era anche in giro in scooter senza casco e senza patente.

Afragola polizia 15enne
L’operazione della polizia in provincia di Napoli (via web)

Sorpreso in scooter senza casco e patente, ad Afragola la polizia ferma un 15enne facendo una clamorosa scoperta. Infatti il ragazzo con sè aveva non solo 250 euro, ma anche sei dosi di cocaina e ben diciotto di marijuana. Le forze dell’ordine hanno descritto anche i movimenti dell’adolescente, che si muoveva tra le vie come un pusher esperto, prima di essere bloccato da una pattuglia della polizia .

POTREBBE INTERESSARTI >>> San Gennaro, il miracolo non si compie per la seconda volta consecutiva

Gli agenti del commissariato di polizia di Afragola, che hanno visto il giovanissimo pusher transitare in via Regina. Ma non solo, ad insospettire gli agenti era proprio del denaro che aveva ricevuto un ingente somma di denaro, il tutto dopo aver ceduto un involucro. Andiamo quindi a vedere l’operazione della polizia.

Afragola, polizia ferma 15enne pusher: l’operazione

Afragola 15enne polizia
L’operazione dei vigili urbani nell’afragolese (Foto: Questura di Napoli)

Una volta bloccato il 15enne, la polizia lo ha anche perquisito. Il giovane ragazzo, fermato ad Afragola è stato trovato in possesso di 6 involucri con 2,5 grammi circa di cocaina. Ma non solo il pusher con sè aveva anche 18 bustine contenenti 20 grammi circa di marijuana e circa 250 euro in contanti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, vigili fermano tiktoker senza mascherina: l’ira dell’assessore Clemente

La polizia, però, è riuscito a fermare solamente lo spacciatore. Infatti dopo aver visto gli agenti, l’acquirente si è dato alla fuga. Così la denuncia è arrivata solamente per il ragazzo di 15 anni con la causale di detenzione di spaccio si sostanze stupefacenti. Ma non solo, il ragazzo ha subito la denuncia anche per guida senza patente (mai conseguita) e mancato utilizzo del casco. Inoltre anche il motorino è stato sottoposto al sequestro.