L’Eredità, programma sotto accusa: parola ‘truccata’ alla ghigliottina

Scoppia la polemica al programma L’Eredità. Il tutto deriva dalla ghigliottina, gioco finale che riserva sempre molte sorprese.

L'Eredità
Polemiche nel noto programma Rai (via web)

Nel palinsesto di Rai Uno il programma L’Eredità da sempre raccoglie molti consensi ed ascolti. Anche se a volte il pubblico pare non apprezzare alcune scelte dell’emittente pubblica, che scatenano molte polemiche sui social.

Leggi anche-> Daydreamer, le anticipazioni del 30 aprile: Sanem ci prova per l’ultima volta

Uno dei giochi all’interno del format che riceve maggiori attenzioni è la ghigliottina. Essendo l’ultimo ostacolo al montepremi finale, da sempre in molti si cimentano nell’indovinare la parola collegata alle altre cinque. Se a volte risulta facile indovinare, altre diventa una vera chimera.

L’Eredità polemica sull’ultima parola

L'Eredità
Insinna, conduttore de L’eredità (Getty Images)

La puntata incriminata è quella di ieri sera, con il concorrente che dopo il triello è arrivato a giocarsi ben 210mila euro. Cifra che è scesa a 26.250 dopo aver commesso degli errori nella scelta delle parole da abbinare. Quando poi Luciano, il concorrente, non è riuscito ad indovinare.

La cinque parole erano nell’ordine, sicurezza, piano, cristallo, fermi e lavoro. Quella scelta era duro, in riferimento al duro lavoro. In realtà quella esatta era sicurezza. E proprio quest’ultima ha scatenato le ire del pubblico sui social, che ha considerato inventato il filo logico od estrememante articolato.

Non è la prima volta che il pubblico contesta

Non manca chi si è affidato all’ironia per commentare la scelta degli autori. Evidenziando come forse qualcuno in Rai volesse fare economia, per evitare che magari troppi soldi venissero elargiti ai campioni. Cosa che però può essere smentita visto che questi format si basano anche sulla pubblicità e sugli sponsor.

Leggi anche-> Addio a Irene Vioni, la voce della sigla “fisarmonica” di Lupin III

Le polemiche però non sono nuove al programma condotto da Flavio Insinna. Già un’altra volta infatti erano sorte perplessità nel collegamento fatto nel gioco finale. Tanto che anche il concorrente si era buttato su un termine rivelatosi anche stavolta sbagliato. E anche questa volta il pubblico ha giudicato il termine finale troppo difficile da indovinare.