Addio a Irene Vioni, la voce della sigla “fisarmonica” di Lupin III

Si è spenta Irene Vioni che con l’orchestra Castellina-Pasi nel 1981 registrò la famosa sigla di Lupin III

Irene Vioni
Irene Vioni (foto Facebook)

Chi ha qualche anno in più ricorderà sicuramente la sua voce e il motivetto iniziale introdotto dalla fisarmonica. Ma ancora di più la voce della cantante, Irene Vioni, che nel 1981 spopolava nelle tv italiane quando andava in onda la sigla di Lupin III. Oggi si è spenta presso l’ospedale di Correggio, nel Reggiano, a 78 anni. Faceva parte dell’orchestra Castellina-Pasi, gruppo che ha suonato note folk e di liscio molto nota in quegli anni. La donna viveva a Fabbrico ed era malata al tempo. Con la Castellina Pasi aveva vinto tre dischi d’oro RCA. I funerali si terranno lunedì in forma privata.

La sigla viene definita proprio della “Fisarmonica” per l’introduzione. È stata tra le più belle e apprezzate anche dai più giovani. Grazie al web anche chi non era ancora nato ha ascoltato la sua voce che resterà un ricordo per chi all’epoca guardava il cartone del ladro più famoso al mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Daydreamer, le anticipazioni del 29 aprile: Can recupera la memoria

Irene Vioni, ha legato il suo nome alla Castellina-Pasi

Foto Facebook

Il testo della canzone fu messo su carta da una mano pregiata della musica italiana. Fu infatti scritto da Franco Migliacci, autore di grandi successi come Volare di Domenico Modugno e Non son degno di te di Gianni Morandi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Isola dei Famosi, l’opinionista andrà in Honduras!

La sua voce divenne iconica dell’orchestra Castellini Pasi con la quale ha lavorato gran parte della sua carriera. Dopo la morte dei fondatori Roberto Giraldi (fisarmonicista) Giovanni Pasi (sassofonista), provò a proseguire con un’orchestra tutta sua. Dopo l’addio alle scene si ritirò a vita privata nella sua città natale.