WhatsApp, una nuova funzione adesso è disponibile: come scaricarla

Arriva finalmente su WhatsApp una funzione attesa dagli utenti. Andiamo a vedere come scaricarla e perchè sarà utile per tutti gli account sull’applicazione.

WhatsApp nuova funzione
Sbarca sul’applicazione di messaggistica una nuova funzione (via Screenshot)

WhatsApp è pronta a far esordire una nuova funzione, da tempo richiesta dagli utenti. Infatti sulla Beta presente in Android si potrà provare il ‘backup delle chat’ da iOS ai telefoni Android. Finalmente ogni utente potrà importare le chat da iPhone e viceversa, offrendo la possibilità di cambiare sistema operativo senza perdere le nostre conversazioni. Gli utenti potranno provare la funzione con l’ultima versione beta del client, ossia la 2.21.9.7.

POTREBBE INTERESSARTI >>>  WindTre, arriva l’offerta con 100 GB e minuti illimitati: chi può attivarla

Infatti la funzione era super richiesta dagli utenti che spesso non hanno potuto cambiare sistema operativo, proprio a causa della perdita dele chat. Peggio ancora, in molti facevano affidamento ad applicazioni di terzi come WhatsApp Plus, GB WhatsApp. Spesso però, la stessa applicazione di Menlo Park ha bloccato proprio gli utenti che utilizzavano queste app di terzi, rendendo indisponibili gli account. Andiamo quindi a vedere le ultime novità sull’app di messaggistica.

WhatsApp, non solo la nuova funzione: arrivano anche gli stickers per la campagna vaccinale

WhatsApp novità
Tutti gli sticker dedicati alla campagna vaccinale (via Screenshot)

Ma WhatsApp non è pronta a lanciare solamente la nuova funzione che permette il backup da iOS ad Android, e viceversa. Infatti, l’applicazione in collaborazione con l’Oms è pronta a lanciare i nuovissimi stickers dedicati alla campagna vaccinale. Questi adesivi, infatti, sono stati chiamati ‘Vaccines for All‘ ed hanno l’obiettivo di sensibilizzare proprio sulla campagna vaccinale.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Un vecchio iPhone oggi vale 10mila euro, è facile ritrovarselo in casa

Non è la prima collaborazione tra l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’applicazione. Le due parti collaborarono già durante il primo lockdown, insieme ad Unicef. WhatsApp infatti è sempre stata attenta a limitare la diffusione delle fake news sulla pandemia, visto che spesso l’applicazione diventa un vero e proprio covo di notizie false. Ancora una volta, quindi, Menlo Park si impegna nel sociale invitando tutti i suoi utenti a vaccinarsi.