Massimo Giletti, ritorno in Rai dopo oltre quattro anni: cosa farà

Il noto conduttore Massimo Giletti torna sulla Rai dopo quattro anni. Per lui si riapre l’opportunità di tornare da protagonista in prima serata.

Massimo Giletti
Il presentatore della rete di Urbano Cairo potrebbe cambiare emittente (Getty Images)

Massimo Giletti ha dalla sua una lunga carriera televisiva. Il 59enne sta raggiungendo buoni picchi di ascolto su La7, dove da quattro anni conduce Non è l’Arena. La trasmissione ha fatto segnare domenica scorsa un picco del 15%, con una media che si attesta oltre il 10%.

Leggi anche-> Amici 20, bufera sulla Celentano: conosceva Serena da tempo

Dati incoraggianti, che si traducono in un milione e quattrocentomila spettatori interessati. Il tutto grazie ad un argomento che fa molto scalpore, ovvero le accuse di violenza sessuale avanzate nei confronti del figlio di Beppe Grillo. Numeri che sono importanti considerando anche i trenta minuti di pubblicità.

Massimo Giletti, cosa farà nella tv pubblica

Massimo Giletti
Per lui pronto un ritorno in Rai (via web)

Adesso per lui, come riporta Tv Blog, ci sarebbero possibilità concrete di un ritorno in Rai. La stessa che aveva abbandonato nel 2017 quando il suo programma, L’Arena, venne eliminato dal palinsesto pubblico per lo stesso dispiacere del conduttore.

Ma ora le cose sembrano cambiate. Gli ascolti sul secondo canale sono infatti in picchiata, tanto che in alcune serate non si è superato il 2%. Proprio per risollevarne le sorti, a Viale Mazzini starebbero pensando proprio a Giletti. Con un programma d’informazione che lo vedrebbe nelle vesti di presentatore, con la messa in onda il giovedì sera.

Una carriera ventennale in Rai

Il duo Giletti-Rai parte da lontano. Il primo infatti sceglie la carriera di giornalista, collaborando con Gianni Minoli per sei anni nel famoso programma Mixer. Successivamente passa a Rai 2, dove ha condotto per circa 20 anni vari programmi.

Leggi anche-> Ilary Blasi, tonfo pesantissimo: cosa le è successo

I più noti sono senza dubbio Mezzogiorno in Famiglia e  I Fatti Vostri. Nel 2013 arriva a condurre L’Arena, programma nato come appendice di Domenica In e poi diventato un programma autonomo. Nel 2017 avviene il divorzio dalla rete pubblica, che adesso potrebbe però ricomporsi con un clamoroso ritorno.