Claudia Pandolfi, tremenda confessione: “Sono dovuta scappare da lui”

Terribile confessione di Claudia Pandolfi durante la sua ospitata a Verissimo. L’attrice, infatti, ha spiazzato tutti con un’esperienza che l’ha segnata.

Claudia Pandolfi
L’attrice durante l’intervista su Canale 5 (via Screenshot)

Tra le ospiti di Verissimo nel pomeriggio di ieri c’era anche Claudia Pandolfi. Infatti l’attrice si è seduta nel salotto di Silvia Toffanin per discutere del suo passato e per raccontare alcuni eventi che l’hanno segnata. Inoltre, incalzata proprio dalla conduttrice, la Pandolfi ha detto la sua sul caso Weinstein, raccontando un episodio fino ad ora poco noto. Infatti stando a quanto raccontato dalla nota attrice italiana durante un provino un uomo le ha chiesto di spogliarsi completamente nuda, per poi stendersi su un divano.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Selena Gomez, proposta a Mario Draghi: il web insorge

La Pandolfi ha poi continuato affermando: “Avevo 16 anni da subito non mi piacque quel provino perché era in un appartamento e non in ufficio. Questa persona mi chiese di spogliarmi e di stendermi nuda sul divano. Io sono scappata e l’ho raccontato alla mia manager di allora“. Andiamo quindi a vedere la testimonianza dell’attrice in diretta tv, durante l’intervista con Silvia Toffanin.

Claudia Pandolfi confessa: “Mi ha chiesto di spogliarmi e stendermi nuda”

Claudia Pandolfi
L’attrice confessa l’episodio che ha segnato la sua carriera (via Screenshot)

Nonostante l’uomo del provino le chiese di spogliarsi nuda, Claudia allora giovanissima non si è fatta intimorire. Infatti durante la sua intervista dalla Toffanin, la Pandolfi ha aggiunto: “Quello che posso dire è che nella mia carriera o sono stata molto fortunata o il mio atteggiamento ha sempre allontanato un certo tipo di malizia“. Inoltre l’attrice ha poi concluso affermando di essere stata sempre limpida parlando con i produttori.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Don Davide Banzato, chi è il famoso sacerdote e qual è la sua storia

Inoltre Claudia ha ricordato di non essere mai stata interessata al potere e che per questo nessuna l’ha mai disturbata. Poi l’attrice ha deciso di cambiare capitolo concludendo con aneddoto felice della sua vita. Infatti durante una sua esperienza a Barcellona insieme al compagno Marco, un prete li ha sposati in strada. Nonostante non ci fosse nessuna firma, l’attrice ha raccontato comunque di essersi emozionata.