Franco Oppini, perché lui ed Alba Parietti si sono lasciati: la verità

Dopo anni il celebre attore Franco Oppini rivela i motivi della separazione da Alba Parietti. La coppia si era sposata negli anni ’80, per poi divorziare.

Franco Oppini
Il noto attore e cabarettista ha parlato del suo passato amoroso (via web)

Negli anni 80 una famosa coppia dello spettacolo era formata da Franco OppiniAlba Parietti. Lui, attore affermato e conosciuto anche nel mondo del cabaret. Lei giovane rampante che cominciava a farsi spazio nel mondo dello spettacolo.

Leggi anche-> Chef Rubio, commento choc contro Brumotti: “Te ne hanno date poche”

La coppia convola a nozze nel 1981 per poi separarsi nel 1990. Il divorzio vero e proprio avviene però solo sette anni dopo. Dalla loro unione è nato un figlio, Francesco, commentatore per le tv locali e che ha partecipato di recente al Grande Fratello Vip.

Franco Oppini, la storia con la Parietti

Nella trasmissione Vieni da Me Oppini ha avuto modo di parlare di questa relazione. Iniziata con i migliori auspici, anche con la nascita di un figlio un anno dopo il matrimonio, non ha avuto però il lieto fine.

Il noto cabarettista spiega i suoi dubbi iniziali. “Quello giovanile è il periodo migliore per una donna. Non capii perché doveva sprecarlo con me”. Probabilmente un riferimento agli 11 anni di differenza, che alla fine hanno pesato sulla fine dell’amore.

Nessuna frizione tra i due

Franco Oppini
Alba Parietti, sua compagna dal 1981 al 1990 (Getty Images)

I rapporti tra i due sono rimasti pacifici, anche a distanza di tempo. Un’eccezione in una società abituata a vedere gli ex l’uno contro l’altro. Confermata anche dalle sue parole: “Ci siamo lasciati in amicizia. Abbiamo lavorato anche a teatro insieme. La mia nuova compagna”-Ada Alberti, sposata nel 2003-“accettò che ci baciassimo sul palcoscenico”.

Leggi anche-> Roberto Farnesi, chi è la fidanzata 25 anni più giovane di lui

Questa sera sarà possibile rivedere lo stesso Oppini sulle reti Rai. Sarà infatti ospite della trasmissione I Soliti Ignoti, condotta sul primo canale da Amadeus. Per lui sarà un lieto ritorno dopo delle fugaci apparizioni in fiction trasmesse dall’emittente pubblica. Anche se per il pubblico rimane indelebile la sua interpretazione in due pellicole dei fratelli VanzinaUna vacanza bestiale del 1981 e Selvaggi del 1995.