Benevento, rapina a donne cinesi: fermato un diciottenne

Due donne cinesi erano state rapinate a Benevento giorni fa. Per questo motivo è stato sottoposto a fermo un diciottenne.

Benevento
Sono scattate le manette per due giovani ragazzi del beneventano (Foto di Ichigo121212 da Pixabay)

Negli scorsi giorni gli abitanti di Benevento erano rimasti scioccati per un brutto episodio avvenuto ai danni di due donne cinesi. Le due, di 43 e 46 anni, erano rimaste vittima di una brutta rapina ed è stato necessario attivare un ricovero.

Leggi anche-> Denise Pipitone, Massimo Lopez denuncia: “E’ reato”

Una di esse si trova ancora in ospedale in gravi condizioni per lesioni molto gravi. Il tutto è avvenuto a pochi passi dall’Arco di Traiano, nel pieno centro della città. I responsabili sono stati immediatamente identificati.

Benevento, due i responsabili della rapina

Benevento
Scattati i provvedimentiper i responsabili (Foto di succo da Pixabay)

Il sostituto procuratore della città, Francesco Sansobrino, ha subito individuato i responsabili. Sono un 17enne ed un 18enne. Il primo è stato denunciato al tribunale dei minori, il secondo invece è stato sottoposto ad un provvedimento di fermo.

Leggi anche-> Arrestato comandante vigili nel milanese: droga nell’auto della collega

Le forze dell’ordine sono arrivate a loro attraverso una serie di indagini approfondite. A partire dall’evento, che non ha fruttato alcun provento ai rapinatori. Grazie alle ricostruzioni delle testimonianze e le immagini delle videocamere. Il maggiorenne ora si trova in carcere in attesa dell’udienza che si svolgerà domani. Per il minore invece gli atti sono stati trasmessi alla sede dei minori ubicata a Napoli.