Cat Calling, cos’è la molestia subita da Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti ha denunciato attraverso i social una molestia subita per l’ennesima volta in strada: cos’è il cat calling.

cat calling
Aurora Ramazzotti ha denunciato la molestia sui social (via instagram)

Aurora Ramazzotti, figlia di Michelle Hunziker e del cantante Eros, ha voluto denunciare attraverso i social una vera e propria molestia subita. La ragazza, infatti, si trovava in strada mentre svolgeva attività sportiva e, attraverso il suo profilo Instagram, ha reso nota la vicenda che l’ha vista personalmente coinvolta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sanremo 2022, si propone come conduttore: clamoroso ritorno all’Ariston

Si tratta di un fenomeno che sempre più spesso viene messo in luce, soprattutto dai ragazzi. Recentemente, diversi canali su YouTube hanno trattato l’argomento favorendone la comprensione e la conoscenza. Aurora Ramazzotti, in questo caso, ha utilizzato le storie di Instagram per dare sfogo alla sua denuncia. “Ci rendiamo conto che nel 2021 succeda ancora il fenomeno del cat calling?”, ha scritto a corredo dei video postati sul social. Ma cos’è questa forma di molestia?

LEGGI ANCHE >>> Moneta 2 euro rara, il valore oggi è assurdo: come riconoscerla

Cat Calling, cos’è questa forma di molestia verso le donne?

cat calling
Aurora Ramazzotti (Getty Images)

Il fenomeno in questione racchiude i complimenti di cattivo gusto ed i fischi rivolti, solitamente, a donne giovani. Ciò determina una condizione di disagio perché non si sentono libere di indossare ciò che vogliono, a maggior ragione in questo periodo che il fenomeno è in crescita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ibrahimovic, duro attacco alla stella dell’hockey: “Stai zitto”

Nel caso specifico, Aurora Ramazzotti ha affermato che “ogni volta che indosso una gonna o come in questo caso tolgo la giacca sportiva perché sto correndo, io debba sentire i fischi ed i commenti sessisti. La ragazza, infine, ha mandato un messaggio forte e deciso: “A me fa schifo!”. Un fenomeno che, sicuramente, va combattuto con la conoscenza e l’educazione a riguardo. In basso un video di un avvocato che spiega nel dettaglio come poter agire per vie legali e in quali situazione è possibile farlo.