Terremoto Pescara, forte scossa avvertita in tutto il Centro Sud

La popolazione residente a Pescara ha avvertito una forte scossa di terremoto quest’oggi, 27 marzo: gli aggiornamenti sulla situazione.

terremoto pescara
Sismografo (Getty Images)

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in queste ore dagli abitanti della zona di Pescara. Dai primi dati pare che l’epicentro sia da situazione nel mar Adriatico, ad una profondità di 5 km. La scossa, inoltre, è stata avvertita anche in Campania e nel resto del Sud Italia.

LEGGI ANCHE >>> Covid, gli anticorpi resistono dai 9 ai 10 mesi: l’indiscrezione di Crisanti

Stando a quanto riferisce l’account Twitter ufficiale di Ingv terremoti, le prime stime sulla magnitudo si attestano tra 5.3 e 5.8. L’evento sismico si è verificato alle ore 14:47. Una seconda scossa, di minore intensità, è stata registrata alle ore 15:00. In questo caso, però, la magnitudo è stata di 4.1 con lo stesso epicentro, ma ad una profondità di 10 km. Il Dipartimento di Protezione Civile ha fatto sapere che “la Sala Situazione Italia è in contatto con le strutture di protezione civile sul territorio”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mascherine U Mask 2.1, il Ministero della Salute le toglie dal mercato

Terremoto a Pescara, la forte scossa è stata avvertita in tutto il Sud Italia

Terremoto Pescara
Tutti i dettagli della scossa di terremoto (Getty Images)

Si attendono notizie su danni a cose e persone. In molti, però, hanno scelto di scendere in strada, anche in pieno centro. Una terza scossa, con lo stesso epicentro, ha avuto luogo alle ore 15:03. La magnitudo era di 3.3.

Alle ore 15:09 e 15:12, poi, sono state registrate una quarta ed una quinta scossa, queste di assestamento. La magnitudo, fortunatamente molto più bassa, era prima di 2.6 e la successiva di 3.4, ad una profondità rispettivamente di 6 e 7 km.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccini Coronavirus, il generale Figliulo: “In arrivo quasi tre milioni di dosi”