Procida, barca abbandonata nel porto: scatta la denuncia

Episodio increscioso avvenuto nel porto di Procida. Gli inquirenti stanno indagando su una barca semi-affondata e abbandonata nel molo.

Procida
Sequestrata una nave nel porto di Procida (Gety Images)

Il porto di Procida è uno dei gioielli della provincia di Napoli. Tuttavia nelle ultime ore un episodio ha lasciato sdegnati gli abitanti del luogo. Rendendo necessario anche l’intervento delle forze dell’ordine per i dovuti rilievi.

Leggi anche-> Napoli, nasce il terzo sito vaccinale in città: scelto il luogo

Gli uomini del Nucleo Operativo Ecologico hanno effettuato dei rilievi su un natante abbandonato nel porto. La barca, semi affondata, costituiva anche un pericolo ambientale visto il delicato ecosistema del luogo.

Procida, denunciata una donna

Procida
I carabinieri hanno denunciato una donna (Getty Images)

Gli agenti sono riusciti poi a risalire alla proprietaria. E’ stata denunciata una donna di 57 anni, originaria di Villaricca. La responsabilità riguarda l’abbandono dell’imbarazione, con conseguente inquinamento ambientale dato che il natante è semi affondato.

Leggi anche-> Scampia, sequestro dei carabinieri su veicoli in stato di abbandono

Gli stessi agenti poi hanno rimediato al danno provocato. La barca rimasta nella darsena è stata posta sotto seguestro dai carabinieri. I quali ora provvederanno il prima possibile alla rimozione, in modo da evitare ulteriori danni all’ecosistema già compromesso dai giorni d’abbandono.