Rocco Schiavone 5, possibile una nuova stagione: tutta la verità

Rocco Schiavone 5, ieri è terminata la quarta stagione di soli due puntate. Cosa c’è da sapere sulla nuova

Rocco Schiavone 5
Marco Giallini nei panni di Rocco Schiavone (via social)

Visto il successo, anche all’estero, della fiction televisiva di Rocco Schiavone (protagonista l’attore romano Marco Giallini) la domanda principale che circola è se la nuova serie ci sarà. Se lo chiedono innanzitutto i fan che attendevano la quarta stagione e appena accontentati hanno già voglia della quinta.

Quella andata in onda ieri sera, infatti, è stata la seconda e ultima puntata della stagione. Solo due puntate che pur se apprezzate non hanno soddisfatto pienamente la voglia dei fan di rivedere le storie del vicequestore ambientate ad Aosta. Una stagione breve non dettata dalla volontà di ridimensionare il numero degli episodi ma per questioni legate alla regia e, come in ogni ambito, purtroppo al Covid. Le riprese sono state più lunghe e anche i tempi del montaggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fratelli di Crozza sospeso, è ufficiale: il motivo

Rocco Schiavone 5, in attesa di nuovi racconti

Rocco Schiavone 5
Copertina del libro di Antonio Manzini Ah l’amore l’amore di Sellerio Editore

È probabile che RaiDue vorrà sfruttare ancora il successo di Schiavo ed è quindi facile ipotizzare che la quinta serie si farà, ma c’è un impedimento non da poco conto: manca il materiale letterario. La puntata andata in onda ieri, intitolata Ah l’amore l’amore, è un racconto uscito nel 2020, l’ultimo. In realtà un altro successivo esiste. L’autore di Schiavone, Antonio Manzini – sceneggiatore insieme a Maurizio Careddu – lo scorso anno ha pubblicato anche L’amore ai tempi del Covid-19, una storia online e non in libreria per aiutare l’Ospedale Spallanzani di Roma, impegnato come tanti nella lotta alla pandemia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Suburra 4, la verità dietro la possibilità di una nuova stagione

Di questa storia al momento non c’è ancora una sceneggiatura, un adattamento per la televisione. Oltre al successo di lettori e telespettatori, c’è un altro elemento che fa propendere verso la tesi della realizzazione della quinta serie: sembra lontano il punto d’arrivo, il termine della storia. Come tutti i personaggi letterari-cinematografici, Schiavone è ‘incompleto’ e serviranno altre storie per chiudere il cerchio.