Suburra 4, la verità dietro la possibilità di una nuova stagione

Tra le serie Netflix più apprezzate troviamo senza ombra di dubbio Suburra, che adesso potrebbe tornare con una nuova stagione, la numero 4: tutta la verità.

Suburra 4 nuova stagione
I tre protagonisti della serie tv (via Screenshot)

Suburra 4 con molte probabilità non arriverà, con la nuova stagione della serie Netflix che è destinata a non uscire mai. Infatti il finale della terza stagione sembra essere la pietra tombale su uno dei prodotti del colosso streaming più amati da tutti gli italiani. Infatti la terza stagione mette definitivamente un punto sulle vicende di Spadino e Aureliano, che non potranno vedere ulteriori sviluppi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Sanremo 2022, Gerry Scotti ammette: “Deve farlo lei”

Proprio per gli sceneggiatori, infatti, sembrebbe inutile continuare la serie senza i suoi personaggi principali. Malgrado tutto ciò sono tantissimi i fan che sperano in una eventuale quarta stagione magri che si concentri esclusivamente su Spadino. La speranza dei fans, però, con molte probabilità rimarrà tale, con la serie che può considerarsi chiusa dopo appena 24 episodi, sviluppati in tre stagioni. Andiamo quindi a vedere quale può essere l’ultima speraza per fan della serie televisiva.

Suburra 4, la nuova stagione è un’incognita: la speranza dei fans

Stando alle nuove indiscrezioni Netflix non vuole sviluppare un nuovo filone narrativo, ma nonostante ciò la porta non è chiusa definitivamente per i fans, che continuano a sperare. Infatti si fanno sempre più insistenti le voci riguardanti un possibile spin-off della serie tv. Una conferma sarebbe arrivata proprio dallo sceneggiatore del prodotto Netflix, stiamo parlando di Ezio Abate, che si è detto aperto ad uno spin-off.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Laura Pausini pronta a stupire tutti i fan: c’è l’annuncio

Infatti durante la sua ultima intervista, Abate ha ricordato che sarebbe un vero e proprio dispiacere lasciare la serie così dopo 5 anni. Durente le tre stagioni, lo sceneggiatore è riuscito a stilare tantissime storie, che potrebbero tornare utili per un capitolo finale della serie. Inoltre Abate ha affermato: “Il problema dello Spin-Off è sempre quello di trovare un’identità nuova e originale rispetto alla storia di partenza“.

Inoltre Abate ha concluso facendo un paragone con Better Call Saul, spin-off di Breaking Bad sul personaggio dell’avvocato Saul Goodman. Infatti per Abate il proseguo di Vince Gilligan ha raggiunto addirittura un livello superiore alla serie madre, e sarebbe a dir poco ambizioso fare la stessa cosa anche con Suburra.