Boscoreale, spari in strada in pieno giorno: 61enne in ospedale

Boscoreale, spari in strada in via Promiscua: due persone scendono dall’auto e aggrediscono un uomo. Indagano i carabinieri

Boscoreale spari in strada
Ferito un uomo a Boscoreale: un 61enne è ricoverato in ospedale (Getty Images)

Terrore in pieno giorno a Boscoreale, in provincia di Napoli. In via Promiscua sono stati sparati colpi d’arma da fuoco verso un uomo ora ricoverato. Il fatto è accaduto alle 8 circa. Un uomo era in strada quando è stato avvicinato da un’auto con a bordo due persone.

È nata una lite, forse per una questione di viabilità o forse perché c’era dell’altro. Non si esclude al momento nessuna pista, neanche la vendetta personale. A un certo punto i due uomini sono scesi dalla vettura e hanno prima insultato e poi messo le mani addosso all’altra persona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scampia, sequestro dei carabinieri su veicoli in stato di abbandono

La situazione è degenerata e uno dei due ha preso la pistola e ha sparato dei colpi. La vittima è Luigi Ambrosio, di 61 anni, ora ricoverato in ospedale. Le sue condizioni non sarebbero così gravi da metterne in pericolo la vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Casal di Principe, estorsione ad un imprenditore: quattro arresti

Boscoreale, uomo aggredito: si indaga sui motivi. Lite di viabilità o vicende personali

Volante dei carabinieri (Getty Images)

Tocca ora individuare i responsabili del fatto e capire i moventi. Le indagini sono affidate ai carabinieri di Torre Annunziata. Oltre ai motivi i militari vogliono far luce sull’intera vicenda, riuscire a delineare come si sono svolti i fatti, qual è stata la dinamica precisa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Camorra, scacco al clan D’Alessandro: 16 arresti per racket e usura

Su questo versante sarà certamente fondamentale la versione della vittima che potrà senza dubbio testimoniare e spiegare come si sono svolti i fatti ed indicare eventualmente i responsabili.