Veglia pasquale, quando e a che ora Papa Francesco celebrerà la messa

In Vaticano proseguono i preparativi per il periodo che sta per arrivare: c’è un cambio di orario per la veglia pasquale celebrata dal Papa.

veglia pasquale
Papa Francesco mentre celebra messa (Getty Images)

La veglia di Pasqua anche quest’anno si terrà nella Basilica di San Pietro, presieduta da Papa Francesco. La data è sabato 3 aprile, ma l’orario cambia: si celebrerà alle 19.30. Si tratta di un rito che si svolgerà in anticipo rispetto alla tradizione per rispettare le norme anti Covid-19. La partecipazione dei fedeli sarà limitata secondo le modalità usate nei mesi scorsi, nel rispetto delle misure sanitarie previste”, ha precisato attraverso i proprio canali ufficiali il Vaticano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, il bollettino del 23 marzo

Lo scorso anno, la veglia si tenne come da tradizione alle ore 21, ma senza fedeli nella Basilica. In quei giorni, infatti, l’Italia si trovava in lockdown a causa della prima ondata di Covid. Quest’anno, almeno per il momento, è prevista la presenza di partecipanti alla celebrazione. Per poter permettere loro di rispettare il coprifuoco delle 22 imposto su tutto il territorio nazionale, la celebrazione è stata anticipata alle ore 19.30.

LEGGI ANCHE >>> Papa Francesco, preghiera per la pace e chiesto rispetto per le donne

Cambio d’orario per la veglia pasquale: niente via Crucis al Colosseo

Papa Francesco
Il Papa con la mascherina (Getty Images)

A causa della pandemia, così come accaduto lo scorso anno, la tradizionale Via Crucis non si terrà al Colosseo. La celebrazione del rito è prevista per il 2 aprile alle ore 21, sul sagrato della basilica vaticana. Mentre nel 2020 la piazza era deserta, quest’anno i fedeli potranno assistere, ma “la partecipazione sarà limitata, nel rispetto delle misure sanitarie previste”.

LEGGI ANCHE >>> Papa Francesco in strada a Roma, la sorpresa dei cittadini: i motivi