Sanremo 2022, dalla Mediaset alla Rai per condurre il Festival: l’indiscrezione

Spuntano nuove indiscrezioni riguardante la conduzione di Sanremo 2022. Infatti il principale indiziato potrebbe passare da Mediaset a Rai per condurre il festival.

Sanremo 2022
Grande indiscrezione sul prossimo conduttore del Festival (Getty Images)

Al termine del Festival di Sanremo, Amadeus ha annunciato che non ci sarà per il 2022. La notizia ha riaperto il totoconduttore sul festival della canzone italiana. Infatti il prossimo anno sarà importante per la Rai trovare un presentatore in grado di non far rimpiangere l’ottimo lavoro fatto da Amadeus e da Claudio Baglioni ancora prima. Le idee sono tante, ma al momento nessuna trattativa è entrata nel vivo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Felicissima sera, il nuovo programma di Pio e Amedeo: tutti i dettagli

Il conduttore del prossimo Festival di Sanremo potrebbe arrivare direttamente dalla Mediaset. Infatti il 2022 è un anno cruciale anche per Paolo Bonolis, che ha il contratto in scadenza con il Biscione. Tra i due colossi della televisione italiana, quindi, è pronta ad aprirsi un’asta per godere delle prestazioni di uno dei presentatori più amati dagli italiani. La Rai sarebbe pronta a mettere sul piatto non solo un ricco contratto, ma anche la conduzione di Sanremo 2022.

Sanremo 2022, spunta l’idea Bonolis: Mediaset trema

Bonolis addio Mediaset
I programmi che porterà il conduttore romano sulla Rai (via Screenshot)

La scelta della Rai sta quindi ricadendo su Paolo Bonolis, con i dirigenti della radiotelevisione italiana pronti a fare follie per il conduttore. Infatti Bonolis non ha chiuso ad un nuovo passaggio in Rai ed è pronto non solo ad accettare nuovamente la sfida di Sanremo (già condotto nel 2009), ma anche a portare diversi programmi sulla rete rivale. Infatti tra questi ci sarebbe anche un clamoroso ritorno de “Il Senso della Vita” oppure la conduzione di Domenica In al posto di Mara Venier.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Sanremo 2022, la Rai la chiama ma lei rifiuta: l’incredibile motivo

Dall’altr a parte Mediaset si appresta a vivere un momento a dir poco nero e non tanto per l’eredità che lascerà Paolo Bonolis. Infatti il quiz show del condutttore romano, “Avanti un altro“, sarà lasciato nelle mani di un colosso come Gerry Scotti. Ma il Biscione trema anche per un possibile addio di Maria de Filippi. Infatti l’amata conduttrice ha il contratto in scadenza a Giugno e non ha escluso un addio alla rete televisiva. Così adesso i dirigenti Mediaset sono costretti a prendere una scelta, per non rischiare di perdere sia Bonolis che la De Filippi in un colpo solo.