Un nuovo malware colpisce i Mac: ecco cosa fa

Un nuovo malware potrebbe regalare brutte sorprese ai clienti Apple. In particolare ai possessori di Mac, i quali subirebbero gravi ripercussioni sul piano della privacy.

malware mac
un nuovo malware ha come obiettivo i Mac prodotti dalla Apple (Getty Images)

I clienti Apple hanno un altro grattacapo del quale preoccuparsi. Stando a quanto riportano i programmatori di Sentinel Labs, i Mac della nota azienda della “mela” sarebbero a rischio infezione. Il tutto attraverso lo sfruttamento delle funzionalità presenti sulla piattaforma di sviluppo Xcode.

Leggi anche-> Instagram, si lavora ad una nuova versione per i più piccoli: i dettagli

Nello specifico, un malware colpisce l’ambiente di sviluppo utilizzato per l’ecosistema Apple. Sfruttando la funzione RunScripts esso infetta gli stessi sviluppatori,che fanno uso dei progetti Xcode. Sul quale gli stessi possono poi implementare il software del sistema operativo.

Come funziona il malware che colpisce Xcode

malware mac
Difficile anche individuarlo all’interno del computer (Getty Images)

Denominato Xcode Spy, questo malware altro non è che la modifica di un progetto presente GitHub. Lo scopo era quello di fornire funzionalità avanzate per l’animazione della Tab Bar di iOS. Installando invece quella “sbagliata”, viene lanciata l’installazione di una backdoor, denominata EggShell.

Leggi anche-> WhatsApp, spuntano’profili a pagamento’: attenzione al messaggio

Questa permette di controllare tutte le funzioni del computer, permettendo anche di registrare e “carpire” ciò che si digita sulla tastiera. Difficile anche individuarlo, data l’impossibilità di rintracciarlo nella console o nel debugger. Uno script ne permette un’avvio “offuscato”, che rende praticamente impossibile una chiara rilevazione dello stesso.