Campania, in arrivo altre 80mila dosi di vaccino

La Campania torna a rifornirsi di dosi di vaccino. Sono previste nei prossimi giorni l’arrivo di circa 80 mila unità del vaccino prodotto da AstraZeneca.

Campania vaccini
Riparte la campagna vaccinale in Campania (Getty Images)

L’Unità di Crisi della Regione Campania rende noto l’arrivo di circa 80mila dosi del vaccino AstraZeneca tra mercoledì e sabato. Un chiaro intento nel proseguire la campagna vaccinale, che ha subito un rallentamento nelle ultime settimane.

Leggi anche-> Vaccino, un sito calcola quando sarà il nostro turno: come funziona

L’ente può disporre anche dei prossimi arrivi da parte di Pfizer. Che arrivano a rimpinguare le scorte regionali. Infatti delle 534.515 dosi ricevute, ne sono state utilizzate ben 489.900, pari al 91% del totale.

Campania, in arrivo nuove dosi di vaccino

Nello specifico arriveranno 63.200 dosi mercoledì. Altre 23mila arriveranno invece sabato. Per quanto riguarda Pfizer, il colosso americano spedira 49mila dosi questa settimana e altrettante la prossima. Garantendo così il rispetto delle tempistiche.

Leggi anche-> Vaccino AstraZeneca, via libera per over 65: l’ok dal Ministero della Salute

Buone notizie quindi anche per gli Enti Ospedalieri della Campania. Con l’Asl Napoli 1 che ha somministrato 922 dosi di Pfizer ai cittadini over 80 e 1050 di Astra Zeneca alle forze dell’ordine. Per domani il direttore generale Verdoliva ha programmato al convocazione di 550 membri del personale scolastico, ai quali aggiugere 250 elementi del mondo universitario. Sono 1250 le persone convocate dalle forze dell’ordine.

Riprese le dosi per anziani, si studiano altri poli vaccinali

Campania vaccini
In arrivo anche dosi del vaccino Pfizer (Photo by Song Kyung-Seok)

Probabile che le inoculazioni riguarderanno il vaccino anglo-svedese, dato che le dosi Pfizer sono in esaurimento. Da mercoledì si riprende invece con gli anziani, con l’arrivo di 1900 seconde dosi per gli over 80 e 800 appartenenti alle forze dell’ordine.

Giovedì ci saranno 1000 prime dosi per gli over 80, altrettante seconde dosi sempre per la stessa categoria mentre 800 andranno ancora alle forze dell’ordine. L’Asl Napoli 1 attende la consegna di 8190 dosi di Pfizer, con AstraZeneca che ne consegnerà 13mila il 10 marzo e altre 3000 il 13. Nel frattempo parte lo studio per altri poli vaccinali. Dopo la Mostra d’Oltremare, sono in piedi le ipotesi del Museo Madre, Stazione Marittima e della Fagianeria di Capodimonte.