Napoli-Benevento, Mertens titolare: “Mister, ce la faccio”

Napoli-Benevento, Dries Mertens titolare nel derby di oggi allo stadio Maradona. Prima volta dal primo minuto dopo l’infortunio alla caviglia.

Mertens titolare
Mertens (Getty Images)

Finalmente titolare. Dries Mertens torna a giocare dal primo minuto dopo la lunga assenza causata dall’infortunio alla caviglia. Il miglior marcatore della storia del Napoli fa il suo ritorno in campo nel derby contro il Benevento, nel momento in cui i suoi hanno più bisogno di lui. L’assenza di una punta nelle ultime settimane si è sentita ed ha pesato molto sui risultati della squadra. L’emergenza in attacco resta, ma intanto Gattuso recupera un calciatore fondamentale. Già nella mezz’ora finale giocata in Europa League contro il Granada si è visto un altro Napoli con Mertens in campo: maggiore profondità, imprevedibilità sul fronte offensivo e una manovra più vivace in grado di mettere in difficoltà la difesa avversaria.

LEGGI ANCHE –> Napoli-Benevento, l’ultima di Gattuso: senza vittoria sarà esonero

Napoli-Benevento, le formazioni: Mertens titolare

Mertens titolare
(Getty Images)

Mertens si sente pronto per giocare, anche dal primo minuto. “Sì mister, ce la faccio” è la risposta data a mister Gattuso – scrive Tuttosport oggi in edicola – Il numero 14 si è messo a disposizione, adesso toccherà all’allenatore prendere la decisione finale. Questa mattina nel corso della riunione tecnica prima di pranzo Gattuso comunicherà la sua scelta. Mertens titolare potrà dare un apporto non solo tecnico, ma anche psicologico al Napoli, bloccato dalle recenti delusioni.

LEGGI ANCHE –> Osimhen salta anche il Benevento: tornerà a marzo!

Le ultime di formazione: Gattuso recupera David Ospina, pronto a tornare tra i pali da titolare. Al centro della difesa ci sarà ancora Rrahmani a far coppia con Koulibaly, mentre sull’esterno sinistro tornerà dal primo minuto Faouzi Ghoulam (in vantaggio su Mario Rui e Hysaj) dopo la bella prestazione da subentrato contro il Granada. Come già annunciato, la novità di formazione più importante è il ritorno di Dries Mertens nell’undici titolare.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Bakayoko, Fabian; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SSC Napoli (@officialsscnapoli)