Napoli, De Laurentiis studia il dopo Gattuso: i possibili sostituti

Saranno mesi caldissimi in casa Napoli, con il presidente Aurelio De Laurentiis chiamato a decidere per il dopo Gattuso: sono tre i nomi in lista.

Napoli De Laurentiis Gattuso
Il tecnico calabrese pronto ad abbandonare gli azzurri (Getty Images)

Si complica il destino di Gennaro Gattuso oramai pronto a dire addio al Napoli di Aurelio De Laurentiis. Il patron azzurro ha ancora come obiettivo il quarto posto in classifica, ma il cammino della squadra non è incoraggiante. Inoltre voci sempre più insistenti, confermano Gattuso sulla panchina almeno fino alla fine dell’anno, per evitare un ulteriore esborso economico. La scelta è dovuta anche al periodo di crisi a causa del Covid-19.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, in estate torna Sarri: De Laurentiis paga la penale alla Juventus

Infatti il virus, con molte probabilità, costringerà il Napoli ad un ridimensionamento con stipendi tagliati e top player che con molte probabilità verranno svenduti. C’è aria di rivoluzione e questo processo dovrebbe partire proprio dal nuovo allenatore. Infatti con il cambio in panchina, De Laurentiis punterà prima a dare un taglio al monte ingaggi e poi a ringiovanire la rosa. Andiamo a vedere i tre nomi sul taccuino di DeLa.

Napoli, Gattuso dirà addio: De Laurentiis pensa a tre allenatori di Serie A

Napoli De Laurentiis Gattuso
Si studia per il futuro del Napoli (Getty Images)

L’obiettivo di Aurelio De Laurentiis è quello di fare un colpo alla Maurizio Sarri. Negli ultimi giorni si era chiacchierato tantissimo su un possibile ritorno del Comandante, uno dei nomi romantici in lizza insieme a Rafa Benitez. Eppure DeLa è rponto a rinnovare l’ambiente azzurro ed il nome più ambito è quello di Vincenzo Italiano. Il tecnico sta stupendo alla guida dello Spezia, formazione che sta lottando con le unghie e con i denti per la permanenza in Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Lutto per Alisson, il padre è morto annegato

Ma l’allenatore spezzino non è l’unico in lizza, infatti il secondo nome è quello di Roberto De Zerbi. Un ritorno a Napoli per l’allenatore del Sassuolo, che ha vestito la maglia azzurra durante la stagione 2006-2007. De Zerbi negli anni in Emilia ha raccolto gli elogi della stampa nazionale e la passata stagione si parlava anche di un interessamento della Juventus. Un accordo con De Laurentiis potrebbe rappresentare l’occasione per affermarsi per l’allenatore di Brescia.

Infine l’ultimo nome è quello di Ivan Juric, l’allenatore croato del Verona. Il profilo di Juric magari non entusiasmerà più di tanto i tifosi, ma il tecnico è graditissimo da DeLa. Le due stagioni alla guida degli scaligeri hanno permesso al tecnico di aumentare l’appeal. Inoltre Juric avrebbe convinto De Laurentiis proprio dopo la vittoria contro il Napoli in campionato per 3-1.