WhatsApp, risolto il problema del backup: più veloce con questi trucchi

Molti utenti di WhatsApp si sono lamentati per la lentezza del backup. Alcuni trucchi però potrebbero rendere il tutto più veloce: scopriamo quali sono.

WhatsApp backup trucchi
Il trucco rende più veloce il backup (via Screenshot)

Decine di migliaia di file vengono inviati quotidianamente su WhatsApp e spesso si vanno ad accumulare nel backup dell’applicazione, spesso lento. Infatti proprio la velocità del processo è sempre stata una piaga per gli utenti, che spesso aspettano minuti se non ore per attendere la fine del backup. Il processo è importantissimo visto che copia le nostre chat e le salva all’interno dell’account e spesso ci permette di recuperarle quando cambiamo smartphone.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vodafone, tre offerte fino a 100 GB di Internet a prezzo stracciato

Proprio per snellire la copia delle nostre conversazioni, alcuni utenti si sono attivati per cercare consigli e trucchi. Infatti ad oggi sono pochissimi i trucchi per rendere più veloce un backup e stando alle ricerche sono appena tre. Inoltre questi più che trucchi appaiono come consigli, ma sono una vera e propria manna dal cielo per chi ha bisogno di recuperare in fretta una conversazione. Andiamo quindi a vedere come applicarli su WhatsApp e perchè sicuramente funzioneranno.

WhatsApp, il backup diventa più veloce: tre trucchi per tutti

WhatsApp Backup trucchi
Tre consigli per rendere l’applicazione più veloce (via Screenshot)

I backup ci tornano sempre utili nel momento in cui cambiamo smartphone, per non perdere le conversazioni più importanti, ma soprattutto per conservare immagini o file importanti per lavoro. Infatti ripristinando l’applicazione le nostre applicazioni sono completamente intatte. Andiamo quindi ad elencare i tre trucchi pronti a stupirci.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, rivoluzione in arrivo: così non verrà perso nessun messaggio

  • ELIMINA FILE DI GRANDI DIMENSIONI: Il primo consiglio è proprio quello di eliminare i file di grande dimensione che non sono utili. Infatti quando eliminiamo questi spesso vengono archiviati nel nostro dispositivo. Quindi oltre a rallentare il backup stiamo anche riempiendo lo spazio di archiviazione. Per questo motivo bisogna entrare nelle “Impostazioni“, selezionare “Archiviazione e dati” e poi infine cliccare su “Gestisci archiviazione“, eliminando così i file più grandi.
  • DISATTIVA LA COPIA DEI VIDEO: Sull’applicazione spesso vengono inviati soprattutto file multimediali e proprio questi solitamente sono i più pesanti. Per eviater la copia automatica, quindi, bisogna andare in “Impostazioni“, poi cliccare su “Chat” ed infine disabilitare l’opzione “Includi Video“.
  • ELIMINARE VECCHIE CHAT: Questa è il trucco più classico ed è utile soprattutto per chi non ha mai eliminato una chat. Infatti così facendo possiamo rendere più veloce il processo di backup, specialemente con l’eliminazione di quelle chat che non utilizziamo più. Con questi tre trucchi così possiamo rendere il backup molto più veloce rispetto al solito. Sono sempre più gli utenti di WhatsApp che hanno scelto questi consiglio.