Genova, scontro monopattino-autocarro: morta una giovane donna

Genova, scontro monopattino-autocarro: ennesima vittima in una grande città: la polizia locale ascolta un testimone

Genova
Getty Images

Tragedia questa mattina a Genova. Erano le 9 circa quando in via Monticelli una donna che viaggiava sul proprio monopattino è stata uccisa dopo lo scontro con un autocarro. Si indaga per chiarire le dinamiche dell’incidente. Per fare luce sulla triste vicenda lavora la sezione infortunistica della Polizia Locale che ha sentito dei testimoni.

La vittima è un 34enne e sarebbe stata lei a urtare il lato posteriore del mezzo e a perdere il controllo del mezzo ma questo punto è uno dei tanti da chiarire. Il fatto è avvenuto precisamente tra Corso Sardegna e via Monticelli. La donna indossava il casco.

Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi del 118 e le forze dell’ordine. Purtroppo per la donna non c’è stato nulla da fare. Quando i sanitari hanno provato  salvarle la vita era già deceduta, probabilmente sul colpo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Camorra, blitz ad Afragola: sette arrestati per estorsione

Genova, tragedia in monopattino: molti gli incidenti

Questa ennesima tragedia è ancora una volta un segnala di pericolosità dei moderni mezzi elettrici. Molto utili per la mobilità e per l’ambiente si stanno però anche dimostrando rischiosi.

L’allarme è scattato lo scorso anno quando anche grazie ai bonus molti cittadini hanno cominciato a spostarsi nelle grandi città con bici e monopattini elettrici. La scorsa estate solo a Milano, da giugno a settembre, sono stati registrati ben 130 incidenti tanto che la Procura ha aperto un’inchiesta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maltempo, allarme venti forti e mareggiate in 11 Regioni

I magistrati hanno attenzionato le società di noleggio Helbiz, Bit, Bird, Lime, Wind, Voi, Dott. I mezzi in circolazione però sarebbe più di quelli consentiti e pertanto il capoluogo lombardo si trova invaso dai nuovi pezzi con il rischio incidenti ovviamente aumentato.