Nunzia De Girolamo rivela: “Stavo per lanciarmi dalla finestra”

Nunzia De Girolamo, ex parlamentare e ministro del Governo Letta, sta per debuttare su Rai 1 con Ciao Maschio. La sua intervista al settimanale Oggi.

Nunzia De Girolamo
L’ex ministro delle politiche agricole alimentari e forestali nel governo Letta (Getty Images)

In un’intervista rilasciata ai microfoni del settimanale Oggi, l’ex parlamentare ha deciso di raccontare un po’ di sé. Alcune dichiarazioni, infatti, riguardano la sua vita privata ed il suo passato con una rivelazione davvero particolare.

L’ex ministro delle politiche agricole alimentari e forestali ha voluto ripercorrere le tappe del processo durato ben 7 anni che l’ha vista coinvolta e dal quale è stata assolta con formula piena.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sanremo 2021 senza pubblico: stop agli eventi esterni

Nunzia De Girolamo si lascia andare ad una rivelazione: “Stavo per lanciarmi dalla finestra”

Nunzia De Girolamo
L’ex ministro delle politiche agricole alimentari e forestali nel governo Letta (Getty Images)

A pochi giorni dal debutto con Ciao Maschio, su Rai 1, l’ex parlamentare si è lasciata andare ad una rivelazione intima e davvero forte. Era stata accusata di far parte di una sorta di direttorio che avrebbe condizionato le scelte dell’Asl di Benevento per nomine e appalti in modo da avere consensi. Dal processo, dopo 7 anni, è stata assolta con formula piena perché il fatto non sussiste.

LEGGI ANCHE >>> Meteo, ultimi giorni sereni: in arrivo un weekend di maltempo

L’ex parlamentare ha rivelato di aver trovato un grande appiglio nella figlia Gea nata dal matrimonio con il ministro (ormai uscente, ndr) Francesco Boccia. “Senza il suo amore gigante, avrei davvero potuto compiere una sciocchezza e buttarmi da una finestra”, ha reso noto ai microfoni del settimanale Oggi.