Coronavirus, il bollettino di oggi 3 febbraio

Coronavirus Italia, il bollettino di oggi 3 febbraio: contagi, positivi, guariti e morti a livello nazionale nelle ultime 24 ore.

bollettino coronavirus 3 febbraioL’Italia alla ricerca di una nuova maggioranza di Governo. Dopo la crisi che ha portato le dimissioni di Giuseppe Conte e il fallimento del mandato esplorativo affidato dal presidente della Repubblica Mattarella a Roberto Fico, il professore ed economista Mario Draghi ha accettato oggi l’incarico. La lotta alla pandemia di coronavirus è uno dei punti principali del discorso del nuovo incaricato: “Ringrazio il presidente della Repubblica per la fiducia che mi ha voluto accordare. È un momento difficile. Vincere la pandemia, completare la campagna vaccinale, offrire risposte ai problemi quotidiani, rilanciare il Paese: queste sono le sfide”. Le parole di Draghi hanno convinto gli investitori: la Borsa di Milano ha confermato il rialzo odierno con un +2,7%.

LEGGI ANCHE –> Vaccino AstraZeneca riduce la trasmissione del Covid del 67%: lo studio

Il bollettino coronavirus di oggi 3 febbraio

bollettino coronavirus
La situazione coronavirus in Italia

Il bollettino di oggi 3 febbraio:13.189 contagi, 476 morti e 15.749 guariti nelle ultime ventiquattro ore. 279.307 tamponi effettuati, il tasso di positività raggiunge il 4,7% (+0,8%).

La situazione negli ospedali oggi: -69 terapie intensive, -246 ricoveri.

LEGGI ANCHE –> Governo, Draghi accetta l’incarico: “Momento per rilanciare il paese”


Il punto sui vaccini: in Italia il totale delle somministrazioni di vaccini anti Covid raggiunge il numero di 2.166.053. Il totale delle persone vaccinate (a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino) ammonta a 808.306. Il nostro Paese finora ha sfruttato il 90,6% delle 2.390.985 di dosi consegnate.

La fascia d’età maggiormente interessata è stata quella 50-59 anni (574.649 dosi somministrate), a seguire 40-49 anni e 60-69 anni. Gli oltre due milioni di italiani si dividono in 1.359.170 donne e 806.883 uomini.

LEGGI ANCHE –> Vaccini Regione, 50 mila richieste in tre giorni per gli over 80